Il coach della Serbia Sasha Djordejvic ha parlato al Messaggero della partita di domani contro l’Italia.
Ecco le sue parole.

Affrontiamo una grande Italia, che ha recuperato bene i vari acciacchi, i vari giocatori infortunati -. State giocando insieme e state giocando molto bene. Siete in forma strepitosa al tiro e ogni volta che ci affrontiamo, già dal 2015, troviamo sempre una nazionale che ha ottime percentuali al tiro. Ottimi giocatori, sarà una bella partita.

La Serbia sta giocando molto bene nonostante i vari infortuni. Il compito nostro, mio come allenatore, del medico e dello staff al completo, è sempre quello di presentare la squadra nella miglior modo possibile, soprattutto in competizioni importanti come sono i mondiali -. Abbiamo avuto tanti problemi, un giocatore che si è rotto il crociato, anche il capitano Teodosic si è fatto male nella prima partita contro la Lituania. Sono delle cose che non piacciono all’allenatore. Io ho passato giorni e notti senza riuscire a digerire questa situazione. Ora guardiamo avanti e pensiamo all’Italia. Dobbiamo giocare come abbiamo fatto in queste due prime partite, poi vedremo cosa succederà nel secondo girone. Essere tra le favorite alla vittoria finale non deve distrarci.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online