Il record di vittorie iniziali per una Fortitudo in A2 appartiene alla Yoga del 1987-88, che partì 11-0 e chiuse la stagione di A2 con 25 vittorie e 5 sconfitte, guadagnandosi tra l’altro il diritto di disputare i playoff di A1, dove ci fu lo storico sgambetto alla Virtus. L’allenatore di quella squadra era Mauro Di Vincenzo.
Enrico Schiavina sul Corriere di Bologna l’ha sentito, in cerca di analogie con l’attuale Fortitudo, che per ora è a 6 vittorie e 0 sconfitte.

Un estratto delle sue parole. Tempi totalmente diversi, è cambiato il mondo, ma questa di oggi mi sembra una squadra solida, ben costruita, destinata ad andare fino in fondo. Mi piacciono soprattutto i due americani, affidabili ed esperti, e la chimica complessiva. Poi lo sanno anche loro, arriveranno momenti duri, un po’ di rilassamento, qualche intoppo. Ma non esiste una ricetta per restare concentrati. Noi ci riuscimmo e basta, e per l’A2 eravamo forti davvero.
All’epoca le prime due classificate in A2 erano ammesse ai playoff scudetto in A1: E il caso ci mise di fronte una Virtus un po’ malconcia, per la prima volta il derby nei playoff.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online