Il coach imolese Emanuele Di Paolantonio ha presentato la sfida di stasera contro la Fortitudo. Le sue parole, riportate da Riccardo Rossi su Stadio.

“Negli ultimi tre giorni siamo riusciti ad allenarci sempre al completo e lo devo considerare un record visto che non era ancora successo. Il nostro capitano Prato sta meglio, ha smaltito il problema muscolare e a Bologna potrà darci qualche minuto, nonostante sia logicamente lontano dalla condizione dei suoi compagni.
La Fortitudo ha un tonnellaggio senza eguali in categoria, nel senso che sono alti e grossi e profondi in tutti i ruoli. Noi ci dovremo inventare qualcosa, partendo dal presupposto che la Fortitudo sa esprimersi splendidamente anche a metà campo, avendo in squadra almeno 3 playmaker, e mi riferisco a Fantinelli, Leunen e Rosselli.
Il Paladozza? Bisognerà essere bravi a girare questo fattore, ovvero l’incidenza del campo, a nostro favore. Ho chiesto ai ragazzi di divertirsi, e di godersi quello che sarà l’ambiente del palasport bolognese, giocando con il sorriso sulle labbra. Avremo anche tanti nostri tifosi al seguito. Non dimentichiamo che esordire di fronte ad un pubblico del genere rappresenta una grande responsabilità soprattutto per la Fortitudo”

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online