In un Milwaukee Dinelli Arena da 1450 persone per l’ottava giornata di campionato la Tramec Cento ha trovato l’avversaria pugliese Nardò che ha avuto la meglio nel match.

Primo quarto: Una tripla di Archie inaugura la partita ma Nardò ha sottocanestro un Poletti ispirato autore di quattro punti nei primi due minuti di gioco. La Tramec fatica a difendere sotto canestro vista la taglia dei giocatori di Nardò ma Archie continua a punire la difesa a suon di canestri sia da dentro che da fuori. Verso la fine del quarto Nardò è in difficoltà sia in attacco che in difesa e coach Di Carlo è costretto a chiamare time-out.  Entrambi gli attacchi escono dal time-out molto lucidi.

Il primo quarto termina 18-12 per la Tramec.

 

Secondo quarto: Nardò dopo un minuto e mezzo registra già tre falli ma Baldasso con una tripla sblocca gli ospiti e coach Mecacci, dopo aver percepito una Tramec poco lucida, chiede time-out. A metà quarto Cento è in difficoltà, Nardò sfrutta il momento difficile dei padroni di casa e passa davanti con le triple di Vašl e Baldasso. Cento ritrova il meno quattro con l’assist di Tomassini per Berti. La parità è firmata capitan Giovanni Tomassini. Nardò rimette la testa avanti sul finire del quarto ma la risposta di Cento non si fa accendere con Archie sempre più protagonista di questo match.

Si va in spogliatoio sul 37-42 per Nardò.

 

Terzo quarto: Baldasso inaugura il secondo tempo con una tripla che porta Nardò sul +8, l’attacco neretino dimostra di essere uscito dallo spogliatoio con più consapevolezza sia in attacco ma soprattutto in difesa rispetto al primo tempo. Da metà quarto la Trarmec sembra reagire con una buona difesa ma l’attacco continua a faticare con basse percentuali. Nardò continua la produzione offensivsa e arriva sul +15 a un minuto dalla fine del quarto. Con una fiammata di Toscano Cento si ritrova a -12.

Si conclude il terzo quarto 49-61 per Nardò.

 

Quarto quarto: Ad inizio ultimo quarto i 7 punti consecutivi di Capitan Tomassini e la tripla di Archie riaccendono il morale di Cento che si riporta sul -4 ma dura poco perché da metà quarto in poi la Tramec entra in crisi offensiva e difensiva e Nardò dilaga.

Termina 72-84, vince Nardò.

 

 

HDL Nardò: Parravicini 7, Bacassino n.e , Baldasso 15, La Torre 5, Ceron 3, Vašl 10, Buscicchio n.e, Stojanovic 15, Donda 2, Borra 6

All. Gennaro Di Carlo

Tramec Cento: Marks 14, Ulaneo 3, Tomassini 15, Kuuba 0, Toscano 4, Zampini 16, Berti 6, Archie 9, Moreno 5, Baldinotti n.e, Zilli n.e, Roncarati n.e.

All. Matteo Mecacci

 

 

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online