La Corte Federale di Appello della Fip ha dato interpretazione negativa alla richiesta di parere formulata dalla società Juvecaserta sulla la possibilità di far sottoscrivere un contratto da atleta professionista ad un atleta con la qualifica di giovane di serie anche se appartenente alla medesima società.

Dopo il parere negativo della FIP Caserta non potrà tesserare nessuno, nemmeno un ragazzo delle giovanili, finchè non avrà risolto la questione del lodo Mordente. Fino a quel momento nessun italiano potrà muoversi dalla società campana, quindi Daniele Cinciarini non potrà essere liberato per firmare con la Fortitudo.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online