CORSA TRIS BOLOGNA

Ruini – voto 7 – (17pti, 5/7, 3/3, 2/3) – Alterna positivamente assalti personali e ricerca dei compagni, e preme anche in difesa: innesto nella squadra tanto utile quanto, forse, tardivo.
Benzi – voto 6,5 – (12pti, 1/2, 1/3, 3/5) – Mano abbastanza rotonda che forse necessitava di maggiori tentativi. Qualche tiro rinunciato di troppo.
Pilutti – voto 5 – (5pti, -, 1/3, 1/4) – La difesa c’è sempre, ma la sua prestazione annega in un lago di palle perse e pietre da lontano.
Amoroso – voto 7,5 – (27pti, 10/11, 4/6, 3/8) – Ultimo ad arrendersi, al punto da diventare per la prima volta in stagione anche quasi perfetto dalla lunetta. Non l’ha persa lui.
Cantarello – voto 4,5 – (0pti, -, 0/1, -) – Che in attacco fosse ormai pesce fuor d’acqua lo si sapeva. Che però si potesse trovare spesso a centro area, in difesa, guardandosi attorno chiedendosi “cosa ci faccio qua” è forse troppo. Il viale del tramonto si percorre a piedi nudi?
Angiolini – voto 4,5 – 10 minuti, 4 falli, di Calbini vede solo le chiappe tutte le volte che questo lo supera.
Perego – voto 5,5 – (6pti, 0/4, 3/6, 0/2) – 7 rimbalzi a parziale rimborso di una giornata storta in attacco.
Fiasco – voto 5 – (6pti, -, 3/7, -) – Gli aiuti difensivi, questi sconosciuti. Come Cantarello, non abbozza mai un tentativo di difesa sulle penetrazioni dei piccoli, arrivando sempre in colpevole ritardo.

PREMIATA MONTEGRANARO

Calbini – voto 8 – (27pti, 5/6, 8/14, 2/2) – Fa quello che vuole: in entrata, da fuori, con gli assist. Di due categorie superiore, almeno quello visto oggi.
Maresca – voto 5,5 – (7pti, -, 2/3, 1/3) – Collante che dopo aver infilato una bomba alla sirena si prende altri tiri, non sempre con scelte azzeccate.
Cattabiani – voto 6,5 – (9pti, 4/6, 1/2, 1/6) – Errori, un solo rimbalzo, ma è quello che chiude la gara.
Ruggeri – voto 6,5 – (11pti, 1/2, 2/3, 2/4) – Perfetto nel primo tempo, perde la maniglia dopo l’intervallo, prendendo solo ferri ed autoeliminandosi per falli.
Chiaramello – voto 6,5 – (9pti, 1/1, 4/5, -) – Poco visibile, molto utile.
Muro – voto 6,5 – (9pti, 5/7, 2/2, -) – Impatto iniziale inesistente, nel finale si prende la palla in mano, subisce falli, chiude la gara.
Carra – voto 5 – (0pti, -, 0/1, 0/2) – Valutazione di -6, nessun segnale di vita.
Semprini – voto 5,5 – (4pti, 2/2, 1/1, -) – Permette banchetti sotto il suo canestro.

Sostiene Consolini – Sono comunque soddisfatto, abbiamo reagito e giocato a differenza di domenica. Abbiamo cercato di rendere la vita difficile ad una squadra ben attrezzata, ben allenata, di altra categoria. Rammarico per essere arrivati sesti in regular dopo essere stati sempre più in alto: abbiamo pagato l’assenza di continuità. Speravo nel corso dell’anno di migliorare, ma tra vari contrattempi non siamo mai riusciti a tenere alte le energie, le convinzioni, la fiducia. Ringrazio tutti, prima di tutto i ragazzi che hanno dato tutto pur giocando sempre in “campo neutro”. Il futuro? Io alleno, non mi occupo di altro.

CategoryVirtus 1934

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online