L’argomento chiave del Consiglio Federale di oggi, oltre alle ammissioni ai campionati di serie A, A2 e B, sarà quello della capienza. Il 25% previsto dal governo – oltretutto solo in zona bianca – non è considerato accettabile da nessuna società, a nessun livello. Alla FIP verrà chiesto di farsi portavoce nella battaglia per ottenere almeno il 50% come “mimino sindacale”.
Come spiega La Prealpina Gianni Petrucci potrebbe incontrare Valentina Vezzali dopo il ritorno dalle Olimpiadi. In ogni caso, secondo il quotidiano, la serie A comunque ha pochissimo margine di manovra, con un calendario già fissato (Supercoppa al via il 4 settembre, campionato il 26) e poco o nulla suscettibile di modifiche. In caso di necessità serie A2 e B invece potrebbero ritardare di un mese e mezzo l’avvio della stagione, e partire a metà novembre come nella scorsa stagione.

CategoryFIP

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: