Le parole di Stefano Comuzzo alla vigilia della trasferta di Forlì.

“Affrontiamo una squadra che ha un ottimo ruolino casalingo, 9-3, mentre fuori non va altrettanto bene. Questo fa capire come saranno molto diversi rispetto a quanto visto all’andata. Sono sostanzialmente salvi, non puntano ai playoff, quindi per loro il derby è il principale obiettivo attuale. Servirà una prestazione importante: nell’ultimo periodo stiamo crescendo, specie in attacco, ma ci è mancato qualcosa in difesa, e per questo servirà aggressività ed equilibrio per evitare di buttarla via. Dovremo stare attenti al pick and roll di Naimy, il migliore play della categoria in questo campo, e dovremo cercare di tornare a vincere perché siamo ad un bivio: vincendo saremmo secondi e con ancora speranze di arrivare primi, altrimenti sarà il caso di guardarci alle spalle”

L’inserimento di Okereafor come procede? “Bene, abbiamo fatto anche una amichevole per integrarlo meglio, tutto sta procedendo come previsto, sta prendendo confidenza con i compagni e sta dimostrando di essere uomo d’ordine ma anche in grado di fare punti”

McCamey ormai è spostato in guardia? “Sì, sapendo che in caso di bisogno potrà darci comunque una mano in regia”

Nelle ultime gare siete arrivati stanchi nel finale. “Non tutti i giocatori sono al 100%. Sia con Ravenna che con Treviso abbiamo fatto la partita per 35’, poi non siamo stati abbastanza cattivi per chiudere vincendo. Se il punteggio è alto la partita diventa una questione di episodi, e qui siamo mancati sbagliando i tiri decisivi con Cinciarini e McCamey: tutto passa sempre dalla difesa, appunto, altrimenti si resta in balia degli episodi. In settimana poi Italiano ha avuto problemi al collo, non ha ancora recuperato, quasi certamente domenica starà fuori lui”

La Questura ha negato la trasferta ai tifosi, proprio quando Basciano si era espresso per facilitare i sostenitori ospiti, in generale. “E’ un controsenso, i derby vanno vissuti anche per l’atmosfera sugli spalti, che deve essere corretta ma che ci deve essere sempre. Sono provvedimenti che fanno malissimo, autodistruttivi, e per noi giocare senza tifosi è una specie di disastro”

Il video grazie a Sportpress

 

(Foto Pozzati)

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online