Le parole di Stefano Comuzzo alla vigilia della gara casalinga con Treviso.

“Quella di domani è una sfida in odore playoff. Treviso si è messa a posto, punta alla promozione, ha cambiato qualcosa nel roster e ora ha 10 giocatori veri. Sono partiti in ritardo e ora sono in forte rimonta, ne hanno vinte 10 delle ultime 11. Come noi sono molti aggressivi dietro, ma meno fisici e più atletici, fanno tanto contropiede: noi dovremo attaccare con grande intelligenza e non farli correre. Sarà una battaglia pazzesca tra società storiche e con molta rivalità, speriamo ci sia un clima ordinato. Noi dopo Ravenna ci siamo ritrovati in debito di ossigeno, abbiamo cercato di recuperare le forze e inserito un giocatore nuovo che andrà nei dieci anche se non sappiamo ancora chi starà fuori. Cercheremo di fare un passo avanti per la classifica ma anche per la nostra fiducia”

La squadra aveva bisogno di questo tipo di giocatore o di un leader? “Prima abbiamo cercato un big, ma non lo abbiamo trovato, quindi si è optato per qualcuno che fosse motivato. Comunque Okereafor ha personalità, non toglie punti o possessi ma sa mettere ordine. Ed eviterà che Fultz arrivi con la bombola di ossigeno. Ora tornerà il problema del turnover, ma siamo più vicini ai playoff, e questo era il momento giusto per inserirlo. E non sarà frustrante, per chi starà fuori, aspettare la partita successiva”

Il turnover potrebbe coinvolgere Amici e Italiano, non i giocatori più “maturi”. “Sceglieremo in base al rendimento in allenamento e alle caratteristiche delle avversarie. Abbiamo 11 giocatori intercambiabili, e siamo coperti in tutti i ruoli in caso di infortuni, dopo esserci trovati due anni fa a giocare gare decisive nei playoff senza Flowers e l’anno scorso senza Cinciarini. Ora vogliamo cautelarci”

McCamey come ha vissuto il fatto che sia arrivato un giocatore nel suo ruolo? “Si è sentito più leggero. Soffriva la sfiducia, cercava di recuperare credibilità, e ora può essere più sereno, in guardia avrà meno peso e potrà tornare ai suoi livelli”

Avete ancora una possibilità sul mercato. “Non ci pensiamo, andiamo avanti con questi”

Il video grazie a Sportpress

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online