Nel momento esatto in cui è uscito il calendario del girone C di Serie B, in tanti s’immaginavo un avvio di stagione differente per l’Andrea Costa. Un trittico di partite complicatissimo, di cui due in trasferta, che ha visto i biancorossi affrontare formazioni che ambiscono a lottare per le prime posizioni. Il calendario, però, non ha di certo spaventato i ragazzi di Coach Grandi e dopo il ko all’esordio sul campo della Pallacanestro Firenze, i biancorossi hanno vinto la sfida casalinga contro la Ristopro Fabriano e hanno espugnato lo scorso weekend il PalaRossini di Ancona. Così, dopo tre giornate di campionato, i romagnoli si trovano con un bottino di quattro punti e domenica 23 ottobre andranno a caccia del tris di successi consecutivi nel derby della via Emilia in programma alle 18 al PalaRuggi.
«Veniamo da una settimana abbastanza tribolata anche se devo dire che i ragazzi hanno messo tanto impegno e concentrazione – spiega l’allenatore Federico Grandi alla vigilia del match -. Ozzano è una squadra davvero tosta, hanno confermato in blocco il gruppo che aveva fatto benissimo la scorsa stagione e giocano una pallacanestro di grande ritmo con un numero altissimo di possessi e un “flusso” molto bello ed efficace.
Sarà una partita fisica, con contatti duri e tanto agonismo. Siamo pronti per fare una battaglia. Dovremo fare grande attenzione alla transizione difensiva e aiutarci a rimbalzo per contrastare la loro fisicità soprattutto nei lunghi, li si deciderà la partita.
Domenica sarà una giornata speciale per i nostri tifosi nel ricordo di Fati, vogliamo essere un tutt’uno con loro e provare a regalargli una giornata ricca di emozioni».
Il Memorial Andrea Cembali prima dell’inizio della sfida
Pochi minuti prima della palla a due, dopo l’inno nazionale, si svolgerà il Memorial Andrea Cembali con la consegna di una canotta da gioco e due targhe commemorative ai genitori e al fratello di Fati, così veniva chiamato il giovane tifoso biancorosso scomparso tragicamente un anno fa al Corno alle Scale.
Le modalità di accesso e le indicazioni per la tifoseria ospite
Il costo dei tagliandi per la partita contro la formazione emiliana è di 15 euro per la gradinata e di 25 euro per il parterre. Potrete comprare i biglietti al PalaRuggi a partire dalle ore 17.
Come già successo per le sfide di Supercoppa, per motivi di ordine pubblico, vi saranno due ingressi differenti per accedere all’interno del PalaRuggi. I tifosi dell’Andrea Costa entreranno a palazzo dall’ingresso principale mentre i sostenitori della Sinermatic Ozzano avranno un accesso riservato dall’entrata della piscina comunale. I tifosi della squadra ospite potranno acquistare i biglietti direttamente il giorno della partita, al costo di 15 euro, con una biglietteria a loro riservata.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online