L’ex Virtus Claudio Coldebella, ora a Kazan, è stato sentito dalla Gazzetta dello Sport. Un estratto delle sue parole.

“Il livello delle Top16 è molto buono tecnicamente e molto competitivo. Tutte le squadre iscritte puntano a salire in Eurolega. Ci sono club molto ben strutturati. Noi del Kazan abbiamo un charter per affrontare trasferte massacranti con sbalzi termici elevati.
La Virtus è favorita, il panel dei diesse di Eurocup gli assegna il 95% di accedere almeno alla finale. Noi, Malaga e Badalona siamo in corsa, poi come outsider vedo le due montenegrine Buducnost e Mornar che hanno budget importanti. Più indietro Kuban, Partizan e Gran Canaria. Non mancano i fuoriclasse, alla Virtus ne hanno un paio.
Pajola? E’ un play che mi è sempre piaciuto fin dai tempi delle nazionali giovanili e sul quale Djordjevic sta facendo un grande lavoro. E’ un ragazzo che ha energia, attitudine difensiva e maturità. Mi rivedo in lui: avevo la sua età quando con la Virtus vincemmo a Firenze la Coppa delle Coppe da cui discende l’Eurocup di oggi. Battemmo il Real e per me fu una specie di consacrazione. Auguro a Pajola di vivere quella mia esperienza”

(foto Virtuspedia)

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: