Sono solo quattro le società di serie A con il codice FIP originale: Pallacanestro Cantù (000105), Olimpia Milano (000107), Pallacanestro Varese (000108) e Reggio Emilia (000281). Tutte le altre non hanno più il codice originario, segno che sono dovute ripartire da acquisti di titoli o fusioni o comunque dopo crack societari.
SB Daily ricorda come tra questi vi siano Virtus e Fortitudo. I codici originali sono scomparsi con la radiazione del 2003 delle Vu Nere – ripartita dal 050294 di Castelmaggiore, anche se la società originaria ha evitato il fallimento ed è la medesima ancora oggi) – e con il fallimento 2012 dell’Aquila, ripartita con una nuova società nel 2013 (codice 052934); il vecchio codice 103 è stato conservato nella nuova denominazione societaria.

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: