Le parole di coach Lorenzo Serventi dopo la partenza della stagione della Virtus femminile.
Innanzitutto sono molto contento di fare parte di questa famiglia. Faccio da anni la femminile, ho lavorato ad Umbertide raggiungendo semifinali scudetto e final four di Coppa Italia, poi sesto posto a Lucca, e ora sono contento di essere qua. Abbiamo lavorato già una settimana, fremiamo per poter avere le americane che ora sono in quarantena, intanto le altre ragazze stanno facendo bene supportate, e le ringrazio, dal gruppo satellite del settore giovanile di Castel San Pietro.
La squadra dovrà lottare molto, il campionato sarà duro, doveva essere a 16 ma dopo la non iscrizione di Torino e Palermo è entrata Campobasso che ha molte velleità e ha investito molto, quindi altra squadra tosta. Noi dovremo cercare di fare il massimo, sapendo che non sarà semplice, ma le ragazze sono disponibili e oltre ad essere tecnicamente buone sono soprattutto ottime persone, e io confido molto in questo gruppo.
Vogliamo vincere più partite possibili, sapendo che il campionato sarà tosto, e cercheremo di fare meglio dell’anno scorso. Oltre non mi espongo.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: