Daniele Labanti, sul suo blog, ha pubblicato la classifica dei migliori 15 club europei come influenza NBA, tratta dal sito ufficiale NBA.com
Questa graduatoria tiene conto di un periodo decisamente lungo, dal 1980 al 2015, e assegna punti nei seguenti casi

giocatori o allenatori NBA prodotti direttamente, ad esempio Manu Ginobili – Virtus – Spurs: 10 punti
futuri giocatori o allenatori NBA prodotti, ad esempio Kukoc – Spalato – Treviso – Bulls: 7 punti per Spalato, 10 per Treviso
giocatori o allenatori americani arrivati o tornati in NBA dall’Europa: 4 punti
Final Four di qualsiasi coppa europa giocate: 2 punti
partite amichevoli contro squadre NBA, o partecipazioni al McDonald’s Open: 1 punto

La classifica che risulta vede Bologna ancora protagonista, nonostante gli ultimi 10 anni di vacche magrissime: la Virtus è al sesto posto con 113 punti (principali contributi: Ginobili, Danilovic, Jaric, Nesterovic), e la Fortitudo al decimo posto a pari merito, con 88 punti (principali contributi: Belinelli, Djordjevic, Delfino, Esposito). Sommando i punti di entrambe, la città di Bologna sarebbe prima come influenza, davanti alla capofila Barcellona che ha 156.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online