Il patron della Matteiplast Gianfranco Civolani ha confermato, parlando al Resto del Carlino, che comunque vada la finale promozione contro Palermo (andata domani alle 20 in trasferta) l’anno prossimo la squadra non sarà iscritta ai campionati di serie A1 o A2. Un estratto delle sue parole.

O si chiude o si riparte dalla C, o magari dalla B. Vero che le giocatrici stanno facendo una grande stagione, ma anche se andiamo in A1 non abbiamo minimamente soldi e struttura per farla.
La situazione con la squadra (dopo le polemiche di febbraio) non è facile da gestire. Non ce l’ho con nessuno, solo non ho intenzione di ritesserarle: è nel mio diritto. Alle ragazze l’ho detto da tempo. Il Progresso? Sono stanco, ma l’idea di ripartire da una categoria inferiore però mi piacerebbe.

(foto Fabio Pozzati – ebasket.it)

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: