ETERNEDILE BOLOGNA

Sorrentino – voto 4,5 – (0pti, -, 0/5, 0/1) – Il dramma della continuità, perché vai te a capire cosa gli succeda quando esce dalla tana del Paladozza diventando ben altra roba rispetto a quello che vedono i non avvezzi all’Autogrill. Poca regia, poco di suo, niente di positivo, ahitutti.
Montano – voto 6 – (17pti, 2/2, 3/8, 3/5) – Inevitabile media tra i due tempi, visto che tutto il bottino viene fatto prima dell’intervallo. Poi ci sarà stato del sonnifero nell’asciugamano, vattelappesca, ma è tutta un’altra cosa.
Raucci – voto 5 – (4pti, -, 2/3, 0/2) – Servono duemila strigliate per portarlo a far qualcosa di buono, e collabora nella disperata rimonta finale. Troppo tardi, però.
Italiano – voto 5,5 – (13pti, 4/7, 3/6, 1/3) – A sprazzi, non riuscendo sempre a dare due azioni buone consecutive. Lotta, come si suol dire, ma non va oltre.
Daniel – voto 6,5 – (15pti, 5/5, 5/9, 0/2) – Altra doppia doppia, però la partita viene decisa altrove. Anche per lui, però, un secondo tempo di quelli da dimenticare dopo ottime cose iniziali.
Candi – voto 5,5 – (2pti, 2/2, 0/1, 0/3) – Inizio da brivido, ipotizzabile rischio di scuoiaggio da parte del coach, poi collabora nella rimonta finale.
Campogrande – voto 6,5 – (5pti, -, 1/1, 1/2) – Tutto in un amen, diventando anima dell’illusione degli ultimi minuti.
Carraretto – voto 5 – (5pti, -, 1/1, 1/5) – Fin troppo periferico, come in altre occasioni aspetta che la partita gli vada vicino. Solo che stavolta il navigatore sbaglia direzione.
Quaglia – voto 6,5 – (6pti, 2/2, 2/5, -) – Lui di colpe non ne ha, andando a vedere i rimbalzi d’attacco (5, 10 in totale) e i possessi offensivi che cerca di tenere in vita. I guai, oggi, sono altrove.

PROGER CHIETI

Monaldi – voto 7 – (15pti, 2/5, 2/4, 3/6) – La porta a casa con pazienza e 6 assist.
Piccoli – voto 6,5 – (7pti, -, 2/2, 1/3) – Ci mette incisivi e canini.
Lilov – voto 7 – (22pti, 3/3, 5/7, 3/9) – Esce alla distanza, prendendo i suoi per mano.
Sergio – voto 6 – (10pti, 0/2, 2/3, 2/9) – Fin troppi tentativi da lontano.
Armwood – voto 6 – (7pti, 2/3, 1/3, 1/3) – Dieci rimbalzi, ma non è tra quelli che la vincono.
Piazza – voto 6 – (3pti, 1/2, 1/3, 0/2) – Minuti di ragioneria.
Allegretti – voto 7 – (12pti, 2/4, 2/4, 2/4) – Una fiammata, ma è quella giusta.
Vedovato – voto 5,5 – Un po’ sotto la media dei suoi.

VERBA MANENT

VERBA MANENT

BoniciolliNel momento di maggior difficoltà ci sono venuti a mancare i nostri punti di riferimento, siamo riusciti a rientrare con i nostri giovanissimi ancora più che con i giovani ma non è bastato. Abbiamo finito il girone d’andata giocando senza un americano al 50% delle partite, ma siamo settimi e dentro i playoff, quindi penso sia un risultato importante. Poi metteremo dentro Flowers e Amoroso, quindi penso faremo un girone di ritorno importante. Noi da quando è uscito Flowers ne abbiamo vinte quattro su sette, penso sia stato un miracolo. Oggi bicchiere neutro, la vittoria di Mantova ci avrebbe comunque fatto fuori dalla Coppa Italia: vincere sarebbe stato bello, ma non dimentico come Montano l’anno scorso in Fortitudo è arrivato solo perché così non pagavano l’appartamento, ora è il nostro americano. Se uno come lui, considerando da dove arriva, è la nostra prima punta non puoi vincere sempre. Nessuno si è addormentato sugli allori, siamo una squadra di B2 che gioca con un solo americano a due categorie sopra rispetto a da dove siamo partiti, non penso che possiamo chiedere di più.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online