Trapani vince 76-69 su una Cento che sfiora la rimonta

La 2B Control Trapani supera la Tramec Cento per 76-69 in una partita comandata dal primo minuto, ma resa combattuta da una tenace squadra di casa che in varie occasioni ha sfiorato la rimonta.

I siculi, forti di 3 vittorie consecutive nella fase a orologio ma con assenze pesanti di Mollura ed Erkmaa, partono forte con i primi acuti di Miller, anche lui non al meglio, e Renzi e arrivano anche sul +12 (18-6) con due triple di Corbett. Cento reagisce con Peric e Petrovic, ma Trapani conferma la sua vena realizzativa da 3 e si porta sul 23-14 nel primo quarto con un 5 su 7 dalla distanza. La Tramec riparte col piede giusto e ricuce il buco grazie a 7 punti consecutivi, ma gli ospiti cavalcano l’onda di un Corbett ispirato che segna circa il 50% dei punti di Trapani. Dopo essersi ritrovata sul -8, i locali continuano l’elastico, riavvicinandosi con Leonzio, ma soffrendo oltremodo le incursioni del 21 ospite. Moreno e Cotton firmano i primi punti della partita, ma i tre liberi di Renzi consentono a Trapani di condurre per 41-34 all’intervallo.

Inizia un po’ contratto il terzo quarto dopo due frazioni piacevoli. La certezza resta Corbett è il protagonista che riporta Trapani con 12 punti di margine (51-39), prima che il duo Gasparin-Moreno, autore di 11 punti insieme, riapra ancora la pratica sul 55-52 a fine terzo quarto e arrivi vicino ad un altro canestro importante. Ultima frazione che si apre con un break di 10-0 per i siculi, grazie ancora a Corbett, al recupero di Pianegonda e a 5 punti consecutivi di capitan Andrea Renzi (52-65). Peric non demorde e realizza due tiri importanti che assieme alla bomba di Gasparin completano il 7-0 della speranza (59-65). Ma è ancora Renzi (22 punti per lui) a meno di 3 minuti dal termine a colpire in maniera definitiva con due canestri decisivi. Mentre Corbett si porta a 32 punti totali (miglior prestazione stagionale), la Tramec non molla mai e realizza due triple con Jurkatamm e Ranuzzi, ma nel valzer dei liberi la formazione ospite preserva il successo fino al 76-69 conclusivo.

La 2B Control Trapani conferma la leadership nel girone azzurro e mantiene il percorso netto, mentre per la Tramec la lotta per i playoff passerà da ciò che accade sugli altri campi e sul match di mercoledì a Mantova.

TRAMEC CENTO – 2B CONTROL TRAPANI 69-76 (14-23, 20-18, 18-14, 17-21)
Cento: Jurkatamm 6, Peric 16, Fallucca ne, Rayner ne, Roncarati ne, Ranuzzi 5, Berti 2, Leonzio 5, Petrovic 6, Gasparin 12, Moreno 8, Cotton 9. All. Mecacci
Trapani: Basciano, Renzi 22, Spizzichini 2, Erkmaa ne, Miller 11, Mollura ne, Corbett 32, Pianegonda 2, Palermo 5, Milojevic 2. All. Parente

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: