Ad appena tre giorni dall’impresa di Forlì, la Tramec torna in campo per affrontare la Blukart San Miniato al Pala Ahrcos di Cento, con palla a due in programma per le ore 21. Allenata dall’ex Montecatini Federico Barsotti, la Blukart è una insidiosa matricola che condivide la nona posizione in classifica con Rimini ma a due sole lunghezze da Monsummano, grazie a un ruolino di marcia da da sette vittorie e quattro sconfitte in casa, quattro vittorie e sette sconfitte in trasferta. I toscani, in particolare, sono reduci da due sconfitte consecutive, che fanno però seguito a una striscia da quattro vittorie in fila interrotta sul campo di Piacenza, prima del KO al supplementare con Oleggio in settimana. A poco meno di 16 punti di media a partita viaggia la guardia Francesco Stefanelli, mentre l’ala Roberto Bertolini ne produce poco più di 13. Un contributo sostanzioso proviene anche dal playmaker Andrea Zita, nato a Bucarest ma cresciuto tra Firenze e Pistoia e “già visto” al Whitty Summer Basketball nel 2014, dalla guardia argentina Santiago Bruno e dall’ala Giancarlo Pagni, ex Montecatini. In rotazione anche la guardia Alessandro Di Noia, l’ala Sam Gaye (ex Trento) e il centro Niccolò Rinaldi, ex Santarcangelo e fratello del più popolare Tommaso, stella di Treviso. La gara di andata fu quella dell’esordio di “Lupo” Giordani in panchina. Ad aggiudicarsi l’incontro furono i padroni di casa, che costrinsero gli ospiti alla terza sconfitta consecutiva al termine di un incontro durato oltre due ore, nonostante tre parziali su quattro vinti da Cento. I biancorossi riuscirono nell’ultima frazione a risalire dal “-14” al “+3” ma furono ripresi da Pagni e Stefanelli (66-61). La Tramec ebbe comunque l’opportunità di portarla al supplementare o vincerla ma sia il tentativo di Contento che quello di Benfatto furono respinti dal ferro. Arbitreranno la gara di ritorno i torinesi Riccardo Pilati e Fabrizio Suriano. Per Cento sono confermate le assenze di Contento, il cui trauma distrattivo-distorsivo del rachide dorsale lo terrà fermo per altre due settimane, e Fontecchio, che ha riportato una brutta distorsione a una caviglia e ne avrà per almeno tre settimane.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online