Ultima giornata del girone di andata di Serie A2 Old Wild West: alla Milwaukee Dinelli Arena di Cento, sfidano la Tramec Cento e OraSì Ravenna.

L’analisi degli avversari, di Alessio Atti:
“Ravenna, dopo aver dominato la scorsa stagione, si è presentata ai nastri di partenza con un roster decisamente rivoluzionato: salutati anche Potts, Thomas e Marino (questi ultimi accasatasi a Scafati) l’allenatore Massimo Cancellieri è ripartito dalle sole conferme dell’ex biancorosso Alberto Chiumenti e da Marco Venuto, ed ha accolto gli stranieri Ra’shad James e Samme Givens, entrambi alla prima esperienza in Italia. Daniele Cinciarini è il veterano chiamato a dare ordine alla squadra, mentre gli under (solo all’anagrafe) Tommaso Oxilia, Alessandro Simioni e Davide Denegri cercano la definitiva stagione della consacrazione.”

Il prepartita in casa biancorossa:
Matteo Mecacci (coach) – “Abbiamo lavorato sul recupero delle energie fisiche e mentali: quelle con Ferrara e Eurobasket sono state due partite dispendiose da questi punti di vista. Abbiamo analizzato l’ultima sconfitta, soprattutto a livello difensivo, per correggersi.
Ravenna è una squadra in forma, che ha raccolto meno rispetto al valore del loro roster, sia per covid che per infortuni. Sono molto forti, con tanti giocatori di innegabile talento come James e Givens, ma anche Cinciarini e Simioni, o i giovani come Oxilia e Denegri. Una compagine molto fisica, che può fuori male da fuori così come sotto canestro.
Non dobbiamo concedere loro spazio, sennò rischiamo di non avere forze ed energie per andare oltre gli 80 punti. Dovremo difendere, dovremo giocare duro, e dovremo evitare gli errori banali commessi mercoledì scorso, sapendo che il nostro avversario è di grandissimo livello.”

Ennio Leonzio – “Abbiamo iniziato con la testa giusta la settimana dopo la sconfitta di Ferrara: purtroppo contro l’Eurobasket abbiamo avuto uno scivolone, che non deve succedere ma può capitare con un calendario intenso. Non dobbiamo abbatterci di morale:stiamo preparando bene sulla partita di domenica, e stiamo lavorando per fare recuperare al meglio Sherrod e rimetterlo all’interno dei nostri giochi.
Sento la fiducia dei compagni e dell’allenatore: devo dare continuità alle mie prestazioni, la nostra squadra ne ha bisogno.
Ravenna è una squadra molto forte: ci sono giocatori esperti come Chiumenti e Cinciarini, James e Givens sono due americani molto forti. Noi ce la metteremo tutta per vincere, non possiamo lasciare punti importanti agli avversari. Dobbiamo cercare sempre di fare risultato, soprattutto in queste gare casalinghe.”

Note – Ex della partita è Alberto Chiumenti, capitano di Ravenna, a Cento nella stagione 2018/2019. Tramec Cento al completo, pur con diversi acciacchi da monitorare.

Media – Partita trasmessa da MS Channel (canale 814 Sky) e MS Sport (canale 219 DTT Emilia-Romagna) oltre che da LNP PASS (abbonamento e pay per view). Aggiornamenti sui canali social della Benedetto XIV( Facebook, Instagram, Twitter).

Palla a due alle ore 17:00 di domenica 17 gennaio: a seguito delle restrizioni imposte per il contenimento del coronavirus, il match si disputerà a porte chiuse.

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: