Tramec, bene l’esordio in Supercoppa: vittoria per 75-68 su Ferrara

Torna in campo in gare ufficiali la Tramec Cento e lo fa davanti al proprio pubblico, alla Milwaukee Dinelli Arena, nel derby contro il Kleb Basket Ferrara.

L’inizio degli estensi è deciso e, dopo aver sbloccato il punteggio con Vilder, trovano la tripla di Fabi per il momentaneo +5. Non si riescono a sbloccare i padroni casa, ne approfitta il Kleb che, grazie a Mayfield, raggiunge la doppia cifra di vantaggio dopo nemmeno tre minuti di gioco. Timeout obbligato per coach Mecacci, in uscita del quale i biancorossi trovano il primo canestro dell’incontro con un appoggio al vetro di James. Rallenta offensivamente il Kleb, ne approfitta la Tramec, rinvigorita dalla schiacciata di Zilli e pronta a ricucire lo strappo con i centri del proprio pivot e di Tomassini. Portatasi ad un solo possesso di distanza, Mayfield e Pacher tentano di respingere gli assalti dei biancorossi, ma prima Tomassini e poi Gasparin colpiscono dall’arco, permettendo ai padroni di casa di svoltare al primo giro di boa sotto solo di una lunghezza.

Al termine del mini break, Cento si mette a caccia di Ferrara ed in un amen, con la tripla del proprio playmaker ed un canestro dalla media di James, ribaltano il risultato. Si mantengono a stretto giro di posta i biancazzurri, trascinati dai colpi di Fabi e Mayfield, che nulla possono sugli assalti della Tramec, che arriva a conquistare anche la doppia cifra di vantaggio grazie alle triple di Barnes e Tomassini. Costretto al timeout Leka a centottanta secondi dalla pausa lunga, l’allenatore degli estensi trova un sussulto solo da Fabi, ma Cento ne ha di più e con la tripla di Gasparin sigilla i primi 20’ sul +13.

Conclusa la pausa lunga, le due compagini riprendono le ostilità, infiammando immediatamente la partita: Dellosto va subito a segno dalla linea dei 6,75, Mayfield lo imita poco dopo dall’angolo, ma è Zilli a chiudere lo scambio con una schiacciata con fallo. Prende il largo Cento, toccando anche il +17, eroso parzialmente dal break a metà quarto degli ospiti che, con sette punti del trio Pacher-Filoni-Mayfield, chiudono la forbice del distacco. Chiama minuto coach Mecacci, ma il momento favorisce il Kleb e, per merito della tripla di Petrovic dall’angolo, i biancazzurri si affacciano nuovamente sotto i dieci punti di svantaggio. Non paghi, gli ospiti continuano a ferire in avanti e, con il duo Pacher-Petrovic, si portano sul meno 5 alla terza curva della gara.

L’ultimo quarto si apre subito con un botta e risposta: Gasparin chiama, Fabi risponde, trovando la collaborazione di Petrovic per ricucire lo strappo sulle tre lunghezze. Sopra solo di un possesso, Cento torna a premere il piede sull’acceleratore trascinata da James e Barnes che, con otto punti, riportano sulla doppia cifra il vantaggio dei biancorossi. Ricorre al timeout il Kleb per riorganizzare le idee, finalizzate al rientro sul parquet da Mayfield e Pacher, realizzazioni che però non bastano agli ospiti per colmare il divario costruito nei parziali precedenti dai padroni di casa. Nel finale di gara i biancazzurri tentano l’assalto al fortino centese, ma la Tramec chiude la saracinesca e porta a casa l’incontro.

Finisce così alla Milwaukee Dinelli Arena: Cento batte Ferrara 75-68.

Più che positivo l’esordio in Supercoppa per gli uomini di Matteo Mecacci: dopo una partenza contratta, i biancorossi hanno costruito la propria vittoria tra il secondo ed il terzo quarto, chiudendo i conti nel finale grazie ai canestri di James, Tomassini e Barnes.

Il prossimo appuntamento per la Benedetto XIV sarà questo mercoledì alla Unieuro Arena contro la Pallacanestro Forlì, con la palla a due fissata per le ore 20:30.

TRAMEC CENTO-KLEB BASKET FERRARA 75-68 (18-19; 43-30; 60-55)

Tramec Cento: Zilli 9, James 11, Tomassini 16, Barnes 15, Dellosto 7, Ranuzzi 5, Re ne, Berti 2, Gasparin 8, Guastamacchia 2. All. Matteo Mecacci.

Kleb Basket Ferrara: Mayfield 20, Pacher 10, Bonanni ne, Fantoni, Fabi 16, Petrovic 8, Vildera 2, Zampini 5, Panni 5, Pianegonda, Filoni 2, Manfrini. All. Spiro Leka.

Arbitri: Alessandro Tirozzi, Umberto Tallon, Alessandro Saraceni.

Tiri liberi: CE 6/10 (60%); FE 17/23 (74%).
Rimbalzi: CE 41; FE 31.
Falli: CE 17; FE 16.
Tiri da 2: CE 21/41 (51%); FE 9/33 (28%).
Tiri da 3: CE 9/19 (47%); FE 11/27 (41%).

QUINTETTI INIZIALI

Tramec Cento: Tomassini, James, Dellosto, Barnes, Zilli.

Kleb Basket Ferrara: Zampini, Mayfield, Petrovic, Fabi, Vildera.

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: