Ah, la fine dell’estate. Waimer la aspettava almeno dal Ferragosto, quando cioè iniziava a sentirsi stufo di lamentazioni di pargoli e otarie, e tutto sommato vedeva il suo conto in banca discretamente soddisfatto. Se ne fregava di tutte quelle robe che gli avevano organizzato per allungare la stagione: a lui di mercati europei e di…

Temperatura di mattina più frizzante, ombrelloni dimezzati e gente meno fastidiosa: per Waimer il settembre spiaggiaiolo era quasi un simpatico garbage time in attesa di chiudere il bagno, chiudere tutto e andare un po’ in ferie prima di tornare in curva a fare quello che doveva fare. Quello era il momento di fare i conti,…

Passaggio a settembre e rottura della stagione avevano dimezzato gli ombrelloni aperti e, di riflesso, anche il lavoro di Waimer. Che poteva quindi dedicarsi maggiormente al suo prato e, con la motosega in mano, scoraggiare eventuali tardivi bagnanti che quindi non lo disturbavano. Stava iniziando a lavare gli ombrelloni che non avrebbe più utilizzato, in…

Arrivati alla fine di agosto Waimer avrebbe preso a cinghiate quelli che dopo Ferragosto la gente se ne va: mica vero, ce ne era ancora tanta e non sempre era disposta a spendere come la settimana precedente. Lui borbottava, specie quando gli chiedevano di pagare centoventicentesimi di caffè con il bancomat. Ma siamo matti, si…

Superato Ferragosto, Waimer iniziava a sentire il peso della stanchezza della stagione e la sua già poca pazienza si andava esaurendo. Aveva frustato un povero cliente che aveva osato chiedere un caffé shakerato in ora di punta, e nemmeno l’idea di un incasso extra lo aveva portato a più miti consigli. Il suo cliente ideale…

Con un giorno di ritardo causa vento era passata anche la notte di San Lorenzo, che Waimer celebrava ogni anno apponendo una foto di Pino Lorenzo, indimenticato attaccante del Cesena di 35 anni prima, rifilato agli intenditori del capoluogo di regione che non lo avevano saputo valorizzare. Avrebbe anche voluto mostrare su un megaschermo tutti…

L’estate aveva virato verso agosto senza particolari scossoni per Waimer, che aveva pure superato la problematica del divieto di balneazione ricordando che i clienti potevano fare la doccia facendo finta di non vedere che, proprio in quelle ore, il getto arrivava solo dopo aver lasciato un euro in tasca al bagnino. D’altronde, la gente dove…

Un po’ di venticello aveva calato le temperature in spiaggia, laddove ormai più che odori di oli solari la brezza stava portando aromi di carni bruciate e di barbecue umani. Waimer si chiedeva cosa portasse certi presunti fighetti lombardi o certe incartapecorite reggiane a mummificarsi sotto un sole durissimo, ma poi pensava che tutto facesse…

Waimer non aveva così tanta materia grigia nella testa da capire se si trattava di surriscaldamento globale o altre definizioni giornalistico-scientifiche: lui vedeva solo che faceva caldo, e non si stava a porre problemi sul battezzare timidamente le correnti torride con garbati nomi tipo “Apocalisse” o altre rassicuranti robe. Semplicemente, metteva il naso fuori dal…

I bravi bagnini erano quelli capaci di ascoltare i propri clienti e di far credere loro di empatizzare con ogni singolo pensiero: quelli che blandivano le tardone di Fabbrico così come la coppia di vecchi di Medicina, la famigliola di Desenzano così come i giocatori di racchettoni di Zola Predosa. Lui no: Waimer se ne…

Faceva tanto di quel caldo che pure Waimer cominciava a preoccuparsi, perchè con troppo caldo la gente non si avvicinava al bar ma preferiva restare morta sotto l’ombrellone, non consumava e così in certi casi la cassa languiva. C’erano stati gli anni del meteoterrorismo e ora questi del surriscaldamento: chi glielo faceva fare, pensava, quando…

Il caldo. Waimer era poco social, anche perchè non capiva il senso dei suoi clienti che durante l’inverno pubblicavano foto di spiagge e ombrelloni come se non vedessero l’ora di mettere piumoni e scarponi in naftalina, e poi quando erano in spiaggia non vedevano l’ora di avere un po’ di fresco e sognavano piumoni e…

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online