Si è chiusa definitivamente la vicenda giudiziaria riguardante Claudio Sabatini, che a suo tempo era stato rinviato a giudizio per estorsione aggravata dopo le accuse dell’ex sponsor Max Boccio, titolare di Caffè Maxim.
Il Gup di Bologna Pasquale Gianniti ha infatti emesso sentenza di non luogo a procedere, oltretutto dopo che il reato stesso era stato derubricato a esercizio arbitrario delle proprie ragioni, presumibilmente per intercorso accordo tra le parti; gli altri due imputati, Fabio Sabatini e Stefano Nannucci, sono stati giudicati estranei ai fatti.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online