BSL San Lazzaro – Cestistica Argenta 79-66

BSL Roberto Nuti Group: Negroni 2, Stojkov 20, Tobia, Micheli 1, Nanni 15, Domenichelli 14, Glinos 4, Baldi 9, Comastri 3, Parenti 3, Omicini 9. All. Rocca. Ass.ti Tomaselli, Zavatta
Cestistica Argenta: Federici, Magnani 9, Reggiani, Grazzi 10, Alberti 19, Magnani 1, Frignani 6, Tomiati, Manias, Quaiotto 9, Martini 10, Galliera 4. All. Fergnani, ass.ti Massari e Bonora.
Parziali: 13-17; 34-31; 61-53; 79-66

Meglio non poteva cominciare il 2022 dei ragazzi della Roberto Nuti Group che sulle tavole del PalaRodriguez hanno conquistato la quarta vittoria stagionale sconfiggendo 79-66 la Cestistica Argenta. Un successo figlio della grande grinta messa in campo dai ragazzi di coach Rocca, che hanno tenuto in mano il pallino del punteggio dal secondo quarto in poi facendosi trascinare dalle prove maiuscole dei veterani Stevan Stojkov (20 punti) e Marco Nanni (15) ma anche dall’ottimo contributo fornito dai più giovani come Enrico Domenichelli e Filippo Baldi. La sgasata decisiva è arrivata nel secondo tempo quando la BSL è riuscita a a raggiungere la doppia cifra di vantaggio e a fiaccare tutte le ultime resistenze di Argenta a cui non è bastato un Alberti da 19 punti.

La partenza della BSL è stata un po’ con il freno a mano tirato: Argenta ha infatti punito i biancoverdiu con i suoi tagli in area. Le triple di Stojkov prima e Domenichelli poi hanno però dato la scossa e permesso a una Roberto Nuti Group cresciuta anche in difesa di limitare i danni al suono della prima sirena (13-17). La ruggine è stata via via tolta dalle spalle dei protagonisti in campo e la BSL è riuscita nel secondo quarto a mettere la testa avanti con i canestri di Domenichelli, Omicini e Nanni, ispiratori del +3 biancoverde all’intervallo lungo (34-31). Il definitivo cambio di passo è arrivato nella terza frazione quando la BSL ha allungato grazie alle triple mandate a bersaglio da Stojkov e a sette punti ravvicinati di un ottimo Baldi, che hanno propiziato il +12 (61-49). Un cuscinetto di vantaggio che poi la Roberto Nuti Group ha saputo difendere nella frazione finale dagli assalti di Argenta che non è però riuscita a spingersi oltre al nuovo -5 prima di arrendersi al cospetto delle ultime fiammate di Nanni e Stojkov.

CategoryBSL San Lazzaro

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Feed RSS: