L’area metropolitana di Bologna, quindi tutta la provincia, sarà dichiarata “zona rossa” dal 4 marzo almeno per due settimane, quindi fino al 21 marzo, considerando anche il weekend.
Questo implica, oltre alle chiusure già in vigore con la zona “arancione scuro”, che saranno chiusi anche gli asili nidi e le scuole materne, i negozi non essenziali (compresi parrucchieri e barbieri) e i parchi. Si attende entro oggi l’ordinanza regionale, che potrebbe essere estesa anche a Modena.

L’attività sportiva a livello nazionale, ovviamente, proseguirà a porte chiuse, a partire dalle Final Eight di serie A femminile di basket presentate oggi, andando avanti con le partite di Virtus, Fortitudo e di tutti gli altri campionati autorizzati.

Fonte => Corriere di Bologna

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: