Tabellino

Parziali BB2016-Baskers Forlimpopoli: 23-15; 37-28; 55-42.

Bologna Basket 2016: Ghini, Tinsley 8, Conti 5, Ballini 3, Oyeh, Fontecchio (cap.) 16, Kuvekalovic 20, Tripodi, Beretta 6, Ben Salem 8, Guerri 8. All.: Lunghini.
Baskers Forlimpopoli: Benedetti 5, Brighi 7, Lazzari ne, Naldini 2, Agatensi 5, Rossi 9, Chiari 13, Biandolino 8, Donati (cap,) ne, Gorini, Ruscelli 3, Farabegoli 4. All.: Agnoletti.

Quinta vittoria consecutiva per il Bologna Basket 2016, sempre più lanciato in testa alla classifica. Sul campo amico del Palasavena, quest’anno ancora inviolato dagli avversari, la squadra di coach Lunghini ha superato i Baskers Forlimpopoli, in una partita condotta sempre avanti dopo il -2 iniziale. Il punteggio finale forse condanna troppo severamente gli ospiti, che in più di un’occasione hanno provato a riavvicinarsi, venendo comunque respinti ogni volta dai rossoblu.

La precisione al tiro ha segnato l’incontro. Al discreto 29/65 (45%) dei padroni di casa, i romagnoli hanno infatti opposto un negativo 21/75 (28%) che non poteva portare che alla sconfitta, anche se in altre categorie (rimbalzi, stoppate e palle perse) i Baskers si sono battuti alla pari o addirittura hanno prevalso nei confronti dei felsinei. Ovviamente le scarse percentuali sono da imputare anche alla difesa del BB2016, che a sprazzi è sembrata quella dei giorni migliori. Non si può tacere però che il rimbalzo difensivo rimane uno dei talloni d’Achille dei bolognesi, che spesso hanno concesso seconde e terze opportunità ai tiratori avversari, un problema che andrà risolto in vista di partite più impegnative.

Comunque più che una vittoria di squadra sono stati questa volta i singoli a orientare il match, a partire dal solito Borko Kuvekalovic (23 punti, con 3/5 da 2 e 3/7 da 3, 9 rimbalzi e 4 assist) e da un brillante Luca Fontecchio (16 punti, con 6/10 da 2 e 1/1 da 3, e 9 rimbalzi), entrambi molto presenti ed attivi anche in difesa. Bene da entrambe le parti del campo pure Guerri (8 punti, con 2/4 da 3), Ben Salem (8 punti e 10 rimbalzi, anche se con qualche palla persa di troppo) e Tinsley (anche lui 8 punti, 5 rimbalzi e due bei sfondamenti subiti).

 

La cronaca. Parte bene il BB2016 che arriva nel primo quarto fino al +12 di vantaggio con Fontecchio in gran spolvero, due bombe di Tinsley ed una di Guerri, salvo poi rallentare negli ultimi due minuti. Nella seconda frazione i bolognesi staccano inizialmente la spina e lasciano avvicinare gli ospiti fino al -2, riaccelerano poi con Beretta e Ben Salem e chiudono il quarto sul +9 con la tripla di Fontecchio. Dopo la pausa e qualche minuto di “ciapanò”, Kuvekalovic decide che è il momento di fare sul serio: segna 11 punti consecutivi (da tre, dalla media e da sotto) e allunga il vantaggio fino alle 13 lunghezze. Frazione finale e il serbo passa il testimone a Fontecchio che marca 6 punti di seguito per un ulteriore e decisivo strappo. Tocca poi a Guerri, Tinsley e a una bomba di Ballini chiudere definitivamente il match.

Prossimo impegno del BB2016 sabato 10 dicembre, alle 20.30, sempre al Palasavena di San Lazzaro, nella sfida fratricida con la CMP. Ma sabato 10 dicembre sarà anche il giorno del  Teddy Bear Toss…. cos’è il Teddy Bear Toss? Seguiteci sui social e sui media e nel corso della prossima settimana sveleremo il mistero.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online