SERIE B – GIRONE B1
DEBUTTO ALLA GRANDE PER IL BOLOGNA BASKET 2016: BATTUTA IN TRASFERTA RAGUSA PER 96-87

Tabellino
Parziali Ragusa-BB2016: 22-19; 42-40; 67-70.

Virtus Kleb Ragusa: Mastroianni 25; Kitsing 7; Iurato 13; Ianelli 4; Salafia 8; Idrissou; Sorrentino (K) 13; Chessari 6; Stefanini 8; Dinatale ne; Ferlito ne; Canzonieri 3. All. Bocchino.

Bologna Basket 2016: Myers 3; Bianco; Felici 6; Beretta 8; Fontecchio (K) 16; Conti 27; Guerri; Fin 14 ; Graziani 7; Soviero 15. All. Rota.

Non poteva avere esito migliore il debutto in serie B del Bologna Basket 2016. In trasferta a Ragusa contro la Virtus Kleb, la squadra bolognese vince meritatamente una partita complicata e punto a punto, mettendo in luce i propri progressi, soprattutto dal punto di vista della gestione del match. Ragusa infatti non molla la presa se non negli ultimi 2-3 minuti, quando il BB2016 chiude l’area (alternando uomo e zona 2-3), accumula tiri liberi e alza le percentuali nel tiro pesante. Le cifre questa volta premiano i bolognesi: 23/31 da 2, 7/19 da 3 e un significativo 29/34 nei liberi. Stravinta anche la gara a rimbalzo (37 a 20) e se il match si mantiene incerto è solo per l’atavico difetto dei felsinei nelle palle perse (19 contro 9), in parte dovuto alla continua ricerca dell’accelerazione del gioco in ripartenza.
Detto che tutti i 10 uomini a disposizione di Rota mettono il loro mattoncino nella costruzione della vittoria, non si può non sottolineare l’ottima prova realizzativa di Conti (27 punti, con 3/4 da 2, 4/5 da 3 e 9/10 ai liberi), la regia precisa e la determinazione di Soviero (15 punti, con 4/7 da 2), la solidità di Fontecchio (16 punti, con 6/7 da 2 e 6 rimbalzi), la grande resa di Fin dalla panchina (14 punti senza sbagli al tiro e 6 rimbalzi). E nemmeno vanno dimenticate la difesa di Graziani e alcuni sprazzi in attacco di Beretta e Myers. In sostanza una prova più che convincente anche se, come ricordava coach Rota, i margini di miglioramento sono ancora consistenti, specie difensivamente.

La cronaca. Inizio molto equilibrato, con il BB2016 che muove bene la palla in attacco e parte appena può in contropiede. A 2’45” da fine quarto il punteggio è 16-16, ma Ragusa tenta un allungo con un parziale di 6-0, favorito da alcune palle perse dei rossoblu. Una bomba di Fin in chiusura di frazione riduce il gap a -3. A inizio secondo quarto i bolognesi riescono a stare incollati al match con tre giocate consecutive per Beretta da parte di Myers, che fruttano 6 punti. Ciononostante la difesa lascia troppa libertà ai ragusani, che a metà frazione raggiungono il massimo vantaggio di +8 (35-27). Gli ospiti si affidano allora a Fontecchio e Conti, che vanno ripetutamente a segno in azione ed in lunetta, riavvicinando i felsinei a -4. In chiusura Fin subisce un fallo sul tiro pesante (2/3) e Soviero prima prende sfondo e poi fallo sul rimbalzo in attacco, mettendo anche lui 2 punti a gioco fermo. Risultato: all’intervallo Ragusa è sopra di appena due lunghezze. Il terzo quarto continua all’insegna dell’incertezza: Conti con una tripla e Graziani con un gioco da 3 fanno mettere la testa avanti al BB2016, ma Ragusa torna pari con i suoi uomini migliori, Mastroianni e Iurato. Coach Rota ricorre allora alla zona e la mossa dà subito buoni effetti, inceppando l’attacco dei padroni di casa. A 2′ da fine quarto tre bombe di Conti, Fin e Myers portano al +3 per i rossoblu. La frazione finale parte male con tre palle perse, ma ancora Soviero e Fontecchio riescono ad avvicinarsi a canestro, segnando e infilando liberi. Con un 4/4 a 2’30” il giovane Jacopo fissa il vantaggio sull’88 a 85. A questo punto i ragusani accusano la stanchezza ed il colpo di grazia lo dà Conti: prima tripla su assist di Fontecchio poi, dopo che Soviero ha subito l’ennesimo sfondamento, 3 su 4 dalla lunetta. Conclude Fin tutto solo in contropiede per il finale 96-87.

Prossimo impegno il 7 dicembre alle 18 con l’esordio casalingo nella serie cadetta contro un’altra rappresentante della Trinacria, la Fidelia di Torrenova (Messina).

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: