Tabellino
Parziali:22-22; 28-45;43-61; 67-85.
Guelfo Basket: Musolesi 13; Saccà 16; Pieri 4; Govi F. 15; Grillini 9; Avoni ne; Bergami 5; Lugli; Santini; Govi G. 3; Bonazzi ne; Baccarini 2. All.: Solaroli .
Bologna Basket 2016: Poluzzi 10; Tugnoli 2; Fin 5; Legnani 8; Cortesi 22; Folli 21; De Pascale 3; Fontecchio ne; Polverelli 9; Mazzocchi 5; Bartolini; Antola. All.: Lolli.

Pur priva degli infortunati Fontecchio e Guerri e con un Tugnoli ancora convalescente, il Bologna Basket 2016 conquista con autorità la vittoria sul campo di Castel Guelfo, in un match che si presentava pieno di insidie e che invece è durato solo per il primo quarto. Un risultato importantissimo che permette il riaggancio alla capolista Rimini, alla sua prima sconfitta con Fiorenzuola. La squadra di coach Lolli sta sempre più trovando un gioco collettivo che fa della pressione difensiva e delle scelte oculate in attacco le principali armi vincenti. In più, ogni partita vede protagonisti differenti che trascinano il BB2016 in un percorso di crescita che promette un luminoso futuro. Nel caso della partita di Guelfo sono stati due i giocatori sugli scudi: l’esperto ed efficacissimo Cortesi, autore di una prova da 22 punti (con 7/11 dal campo), 6 rimbalzi e 2 palle recuperate; e il giovane e promettentissimo Folli, in giornata di grazia con 21 punti (7/9 al tiro e un plus-minus di +23). A queste due ottime gare, propiziate dalla sapiente regia del capitano Legnani, fa da contorno una prestazione complessiva del team di alto livello, anche con differenti assetti e soluzioni. Eccellente poi la prova balistica: 29/50 dal campo, con il 65% da 2 e il 50% da 3 (12/24). Bene anche i rimbalzi (29 a 23) e le pochissime palle perse (5).
In sintesi, il BB2016 conclude in testa un girone di andata di altissimo livello, acquisendo sempre più consapevolezza delle sue potenzialità e in attesa del rientro degli infortunati che porterà ulteriore linfa al gioco dei bolognesi. In questo ambito va sottolineato anche il merito di una panchina che sta producendo punti ed entusiasmo e di uno staff tecnico che pare abbia trovato il gioco più adatto e remunerativo per la “crew” bolognese, indovinando le rotazioni e i cambi nei momenti più opportuni.
L’appuntamento è adesso per il prossimo sabato con la prima di ritorno: Castelnuovo Monti verrà a far visita ai rossoblù al CSB di via Marzabotto 24.

BolognaBasket.it © 2000 - 2018 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: