BIGNAMI CASTELMAGGIORE

Cross – voto 8 – (27pti, 10/12, 7/12, 1/3) – Un genio o un pazzo? La regia non e’ di quelle che fa crescere i compagni, ma dopo un partitone come oggi volete dirgli qualche cosa? Si butta dentro e fa sempre danni, monetizza dalla lunetta, recupera la boccia finale, ne fa 14 nell’ultimo quarto.
Abram – voto 5,5 – (9pti, 1/2, 1/4, 2/5) – Capisce che le gambe non gli permettono i soliti svolazzi, e si limita a recuperi difensivi (3) e tiri quando deve. Mezzo punto in meno per una forzatura nel finale che rischiava di rovinare tutto, anche la sua prova relativamente saggia.
Pittman – voto 7 – (19pti, 2/2, 7/10, 1/4) – Unico reale difensore della squadra, oggi forse patisce un po’ i dirimpettai. Si rifa’ con una buona prova in attacco, facendosi trovare quando Cross accentra su di se’ gli avversari.
Smith – voto 6,5 – (18pti, 1/2, 4/4, 3/7) – Di grande qualita’ il primo tempo, si perde un po’ quando deve fronteggiare gente piu’ alta di lui che gli porta via la palla da sopra la testa. Il quinto fallo lo toglie dalla partita prematuramente.
Rush – voto 7 – (17pti, 3/4, 7/9, -) – Riesce un po’ alla volta a prendere le misure a Watson, chiude con 27 di valutazione e si dimostra giocatore meritevole di fiducia, almeno oggi. Non spreca niente.
Soloperto – voto 6 – (6pti, 4/5, 1/2, -) – Sembra sempre giocare con lo sguardo rivolto al campanone del Paladozza, mai realmente dentro la partita. Ma si rende utile quando al Progresso servivano centimetri.
Bocchini, Ghiacci – voto NG Dye minuti per entrambi.

INTERTRASPORT BERGAMO

Barry – voto 5,5 – (12pti, 3/6, 3/6, 1/8) – Arriva con un 90% ai liberi non confermato oggi, in un match dove il ferro gli sputa via troppi tiri per fargli meritare la sufficienza.
Whiting – voto 6,5 – (21pti, 4/4, 7/10, 1/4) – Ci mette forse un po’ troppo a capire che Abram – gia’ di solito non un mastino difensivo – andava attaccato spesso e volentieri. Cresce col tempo, non abbastanza.
Cristelli – voto 6 – (9pti, -, 3/4, 1/2) – Perde e semina Pittman, in uno scontro finito – almeno per quanto riguarda loro due – alla pari. Buone cose.
Watson – voto 7 – (21pti, 6/7, 6/9, 1/1) – Flagello che fa venire patemi alla Bignami per tutto il primo tempo, che lui chiude con un 100% al tiro da applausi. Non si conferma del tutto nel finale, sbaglia qualcosa che regala ai padroni di casa la speranza prima, la vittoria poi.
Davenport – voto 6 – (11pti, 2/3, 3/10, 1/1) – Sbaglia abbastanza da inseguirlo con un randello, ma cerca sempre di rimediare agli errori. E’ con i rimbalzi d’attacco che Bergamo ha rischiato di vincerla.
Scrocco – voto 6 – (6pti, -, 0/2, 2/4) – Una bomba, dopo alcuni errori nel secondo quarto, che fa ingastrire Ticchi in panchina. Meno opaco che nelle ultime uscite.
Wright – voto 6 – (12pti, 0/1, 3/4, 2/3) – Rivedibile in difesa, anche lui si dimostra pericoloso in attacco in una partita dove le due contendenti hanno fatto a gara a chi ne metteva di piu’.
Fiorendi – voto 5 – Messo nell’ultimo minuto per fare falli sul pressing, perde il pallone che fa correre Cross verso il canestro, e Bergamo verso la B.
Fantaccini – voto NG – (0pti, -, -, 0/1) –

Le parole di Ticchi – Ringrazio pubblicamente Gerrod Abram, che nonostante il male alla caviglia ha giocato ugualmente, ha voluto restare in campo, non ha forzato e ha dimostrato che a questa squadra ci tiene. Sono orgoglioso di giocatori che pensano prima alla squadra che a loro stessi. Oggi abbiamo visto che non tutti gli americani giocano solo per i soldi: i miei giocano anche per la maglia. Al di la’ di questo, il suo infortunio ci ha penalizzati in una partita dalla poca intensita’ difensiva, e dove noi non potevamo sprecare falli ne’ spremere tanto Abram. La loro zona ci ha messi in difficolta’, per fortuna siamo poi riusciti a trovare buoni canestri. Bravi Rush e Smith ad affrontare avversari forti. Siamo riusciti a ribaltare una partita dove c’erano brutti segnali: l’unica nostra azione a zona ci ha visti difendere bene, non prendere il rimbalzo e subire una tripla. E la fiducia nella difesa a zona l’abbiamo persa in questa azione. Ma per fortuna abbiamo tenuto duro, e il modo in cui abbiamo difeso negli ultimi minuti e’ stato eccellente. Solo che non possiamo difendere in quel modo per 40′. Ne vanno giu’ due, non dobbiamo calare la guardia, anche se oggi abbiamo battuto una squadra in grande forma.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online