BIGNAMI CASTELMAGGIORE

Levin – voto 6 – (11pti, 4/4, 2/3, 1/4) – Quando la squadra sembrava composta da giocatori modificati transgenicamente lui sta a ruota e guarda. Quando serviva un minimo d’ordine, sfarfalla un pochino.
Pilutti – voto 4,5 – (0pti, -, 0/2, 0/2) – Due falli evitabili in due minuti contro Esposito. La solita mano che spara tiri privi di parabola. Nel terzo quarto riesce anche a farsi portar via una boccia da Esposito, che provetto difensore non lo e’ mai stato. Forse, la sua peggiore prova al Paladozza da quando mise tenda a Bologna nel 1994.
Faggiano – voto 7 – (11pti, 1/2, 5/6, 0/2) – Nell’ultimo quarto ci mette qualche minuto a prendere la scia di Esposito, ma lo tiene bene. E in attacco si fa trovare sotto tutte le volte che ha spazio. Mette i canestri decisivi per spegnere la rimonta imolese.
Williams – voto 7,5 – (26pti, -, 7/12, 4/9) – Anche 12 rimbalzi, e la sassaiola iniziale che fa arrivare in un amen il tabellino sul +29. Peccato per qualche eccesso da 3 quando non serviva: si riscatta pero’, ricordandosi che dare varie dimensioni al suo attacco lo rende, a questi livelli, immarcabile.
Rush – voto 6,5 – (8pti, 4/9, 2/6, -) – Con tanta manna che arrivava da lontano, lui non viene spesso chiamato in causa. Quando succede, ad inizio terzo quarto, risponde presente in un momento importante.
Abram – voto 8 – (22pti, 4/4, 0/1, 6/7) – Ragazzo mio, ti sei svegliato con il piede giusto? Quando la si mette anche da meta’ campo, diventa facile infilarla da 6m25… Quasi nessuna forzatura, e l’alchimia perfetta tra il “ci provo io” e il “faccio girare la squadra”. Fosse sempre cosi’…
Masieri – voto 7 – (12pti, -, -, 4/9) – Solita prova offensiva dove tira un cross al primo tentativo, poi tira fuori la lingua e mette i canestri importanti per portare ossigeno. Ma in trasferta, gli trapiantano le mani di Rusconi?
Ghiacci – voto NG – (3pti, -, 0/1, 1/1) – Pochi minuti, qualche sofferenza, tanta febbre.
Moruzzi – voto NG – Entra in un momento difficile, no infamia e no lode.

ESSETI IMOLA

Moldu’ – voto 7 – (11pti, 2/2, 3/8, 1/3) – Anche 12 rimbalzi e 6 recuperi. Di piu’ proprio non poteva fare. Il sosia di Batistuta si sbatte in entrambe le meta’ campo, e lo fa bene.
Esposito – voto 6,5 – (29pti, 1/1, 8/12, 4/12) – Impatto sciagurato, quando dopo aver souvlakizzato Pilutti decide di ingarbugliarsi in veroniche e altre nefandezze. Troppo a sprazzi, aggiusta nel finale senza pero’ mettere tutti quelli che servivano per rientrare veramente.
Hicks – voto 5,5 – (17pti -, 4/6, 3/4) – Capisce veramente poco di quello che gli capita attorno nel primo tempo, resta forse un po’ troppo in panca dopo il quarto fallo, rientra per fare bottino a babbo morto.
Hansen – voto 5,5 – (6pti, -, 3/5, -) – Manina che puo’ rendersi utile, ma per adesso sembra ancora troppo soft per queste pugne all’arma bianca.
Shorter – voto 5,5 – (12pti, 4/4, 4/9, 0/1) – La partita la giocano spesso lontano dalle sue latitudini. Quando viene coinvolto, a volte va e a volte no.
Casadei – voto 5,5 – (0pti, -, -, 0/1) – Difende con il fisico e contiene Williams per quanto puo’. In attacco non si vede veramente mai.
Nobile – voto 5,5 – (2pti, -, 1/1, -) – Nove minuti dove si sente poco.
N’Diaye – voto 6 – (6pti, -, 3/3, -) – Averlo avuto in condizioni migliori, forse qualcosa sarebbe potuto cambiare.
Dal Pozzo – voto NG

Le parole di Ticchi – Siamo stati avvantaggiati dalle tante assenze di Imola, anche se a noi mancava Barlera e Ghiacci aveva 39 di febbre. Ci ha provato, ma la condizione non c’era. Non abbiamo cominciato bene, le prime azioni sono state pessime. Poi abbiamo cominciato a difendere bene, a trovare il ritmo giusto in attacco, e abbiamo trovato un vantaggio che abbiamo forse cercato di gestire, dopo. E’ stato un errore, perche’ abbiamo cominciato a giocare individualmente e perdere il senso di squadra. Sono molto contento comunque della determinazione di tutti, e soprattutto di Abram: ha accettato il ruolo di sesto uomo, e oggi ha dato entusiasmo sentendosi coinvolto ed inserito. Non e’ facile per un americano. Ovviamente non mi sento ancora salvo: conti alla mano, forse basterebbero 3 o 4 vittorie.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online