BIGNAMI CASTELMAGGIORE

Levin – voto 7 – (8pti, -, 4/4, 0/1) – Accende il computerino che ha nel cervello subito. Tutti i suoi punti sono nel primo quarto, poi fa un su e giu’ dalla panchina forse immeritato, ma che non gli spegne del tutto i contatti. Nel finale rientra e serve a Rush una boccia d’oro dopo quasi 4 minuti di ferri e perse.
Pilutti – voto 6,5 – (13pti, 4/6, 3/5, 1/6) – Partita da elogiare, se non fosse per quel tiro da 3 che proprio non ne vuol sapere di crescere di parabola ed entrare. Tanti sforzi contro WilliamsM, che alla fine esplode ma senza mai vedere un attimo di difesa rilassata contro di lui.
Faggiano – voto 6,5 – (6pti, 2/2, 2/3, -) – Spegne Tolbert immediatamente, mette i punti della sicurezza dopo. Avra’ i suoi limiti offensivi, ma quando non forza entrate non sbaglia mai un colpo.
WilliamsD – voto 7 – (19pti, 5/8, 4/11, 2/4) – Va a strappi. Forza qualcosa, non decodifica Grappasonni, ma nel finale mette tripla importante e ruba boccia decisiva. Ha fatto di meglio, pero’
Rush – voto 6,5 – (10pti, 2/4, 4/8, -) – Difendere Burditt non e’ cosa che lo infastidisca piu’ di tanto. 11 rimbalzi e 3 stoppate. Qualche boccia in piu’ avrebbe meritato di vederla.
Abram – voto 5 – (7pti, -, 2/3, 1/4) – Leggeri sforzi per giocare di squadra dopo alcuni minuti di confusione. La sua difesa farebbe passare Pozzecco come il miglior Coldebella. Segnali nel terzo quarto. Poco altro.
Masieri – voto 6,5 – (12pti, -, 0/1, 4/7) – Quando si mette in canotta entra in una trance per cui se anche gli passano un asciugamano lui lo tira a canestro. Qualche errore nel secondo quarto, ma quando poi c’e’ da scardinare la zona, nessun grimaldello e’ piu’ prezioso di lui.
Ghiacci – voto 6 – (7pti, -, 2/5, 1/1) – Graziato dalla tripla allo scadere del primo quarto, decide di buttarsi a canestro quando puo’. A volte gli riesce, altre viene stampato a terra.
Barlera – voto 6 – 8 minuti di gestione difensiva quando i compagni stavano facendo un po’ di caos.

CARIFE FERRARA

Calbini – voto 6 – (9pti, 2/2, 2/3, 1/2) – Inizia con una sfida contro Levin a chi ne fa di piu’. Poi si limita a far girare la squadra, che pero’ ha qualche meccanismo inceppato.
Tolbert – voto 4 – (2pti, 0/1, 1/4, 0/5) – Se il cosiddetto tiratore da fuori si avvita le mani al contrario non c’e’ niente da fare. Lotta con il canestro, vince il canestro.
WilliamsM – voto 7 – (27pti, 3/6, 9/14, 2/8) – Ci mette un po’ ad ingranare (5pti nel primo tempo), poi si carica la squadra in spalla, tenendola in vita ma forse vampirizzando un po’ le iniziative dei compagni.
Grappasonni – voto 7 – (14pti, 4/5, 5/6, 0/1) – Gioco spalle a canestro con passo d’incrocio da insegnare a tanti che giocano in serie A. Non cala mai l’attenzione, non subisce WilliamsD piu’ dell’ineluttabile.
Burditt – voto 5 – (4pti, -, 2/4, -) – Vede le prime due palle della partita in attacco, poi non si fa notare se non per 2 stoppate. Troppo poco.
Ruini – voto 7 – (13pti, 3/3, 2/2, 2/5) – Lasciato libero troppe volte, lui punisce sempre con gioia. Quando pero’ cominciano a respirargli addosso, non ha la stessa fortuna.
Ansaloni – voto 5 – Nessun segnale.
Foiera – voto 5,5 – (4pti, 4/4, 0/1, 0/1) – Due errori al tiro, con titubanza e paura. Se non si coglie l’attimo, questo fugge via, come diceva Robin Williams.

Le parole di Teglia (lasciato parlare da Ticchi perche’ “noi siamo un gruppo”) – Stiamo cercando di coinvolgere di piu’ Abram nei nostri giochi offensivi. Stiamo facendo passi avanti in questo, per cui non vedo nessun problema Abram. E’ stata una partita a strappi, dove loro hanno trovato buone cose da WilliamsM e a rimbalzo offensivo. Sono rientrati con la zona, per fortuna Masieri ci ha tolto dai problemi che stavamo avendo nell’attaccarla. Noto una ottima difesa di Pilutti su WilliamsM, che ha segnato tutti i suoi punti sudando, tranne forse qualcuno in contropiede. Ma il nostro gioco corale alla fine e’ stato determinante. Siamo andati bene a rimbalzo, tranne qualche ingenuita’ nel finale quando per raddoppiare WilliamsM abbiamo forse concesso un po’ troppo spazio agli altri. Sono contento per la disponibilita’ del pubblico, ma non penso proprio ai playoff. Andiamo avanti partita per partita, e solo quando saremo salvi penseremo ad altro.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online