Jordi Bertomeu è stato intervistato dall’agenzia di stampa spagnola EFE.
Un estratto delle sue dichiarazioni.

Sull’impatto della pandemia su Eurolega ed Eurocup. In generale, abbiamo dovuto cambiare le date del 7% delle partite in Eurolega e del 15% in Eurocup. Prima di iniziare la stagione ero
abbastanza ottimista, pensavo che le regole ci avrebbero permesso di gestire la situazione. Il problema delle limitazioni di viaggio non si è presentato. Abbiamo passato un periodo piuttosto brutto da ottobre a metà novembre, ma alla fine di novembre abbiamo già iniziato a tornare alla normalità. Le squadre hanno fatto un ottimo lavoro e giochiamo normalmente ogni settimana, siamo soddisfatti.

Sulla possibilità di avere i tifosi alle Final Four di Colonia. È troppo presto per saperlo, dovremo aspettare. Dobbiamo di sicuro escludere che avremo l’impianto pieno, ma spero che ci saranno posti per i fan, perché lo stato tedesco in cui giocheremo è uno di quelli che è stato efficace contro la pandemia, ma oggi è impossibile prevedere cosa succederà. Spero che alla fine di maggio avremo i fan, magari il 30% o il 50% dei posti… Non sarebbe ragionevole pensare di avere il 100%.

Sull’impatto economico della pandemia su Euroleague. C’è stato di sicuro, ma non abbiamo perso un solo sponsor, anzi ne abbiamo aggiunto uno e rinnovato dei contratti televisivi. Ci siamo seduti attorno a un tavolo con gli sponsor perché non potevamo dare loro ciò che l’accordo prevedeva prima della pandemia. Ovviamente abbiamo subito un impatto, ma lo abbiamo ridotto al minimo.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: