A fronte dell’emergenza Coronavirus, la Benedetto XIV ha voluto destinare due appartamenti, precedentemente utilizzati da atleti e staff tecnico, agli infermieri e personale sanitario giunto a Cento in aiuto in questo periodo di necessità.

Il personale si è sistemato negli alloggi nei giorni scorsi ed è già operativo presso l’Ospedale di Cento.

“In questo periodo di emergenza, abbiamo accolto immediatamente l’appello del Comune di Cento. Avevamo a disposizione un paio di appartamenti precedentemente occupati dai nostri giocatori, e molto volentieri abbiamo ritenuto di destinarli al personale sanitario, giunto a Cento in aiuto e a supporto del nostro ospedale” ha dichiarato il Presidente della Benedetto XIV, Dottor Gianni Fava. “Siamo contenti di poter aver dato il nostro piccolo aiuto all’ospedale della nostra Città. Nei due appartamenti, concessi gratuitamente fino al 30 giugno, alloggeranno 5 infermiere provenienti dai corsi universitari di Pieve di Cento.

Naturalmente, ci auguriamo che la situazione emergenziale possa finire al più presto.”

La società ringrazia il Comune di Cento, il Sindaco Fabrizio e l’Assessore ai Servizi sociali Grazia Borgatti, che hanno collaborato facendo da tramite nell’assegnazione degli appartamenti.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: