Finita la nona giornata di campionato troviamo la Virtus Bologna ancora imbattuta al primo posto con 18 punti e sempre al comando da sola, mentre la bellissima vittoria sull’Olimpia Milano fa fermare la striscia negativa di due sconfitte per la Fortitudo che raggiunge così il quinto posto a 10 punti.

Non si blocca la corsa della Virtus Bologna che recupera nuovamente un -13 (già capitato a Venezia in campionato) e vince ai supplementari contro Trieste.

E’ la quinta rimonta in campionato (la terza con uno scarto sopra la doppia cifra) e la terza partita decisa da una giocata di Milos Teodosic (Brescia, Varese e appunto Trieste) in Legabasket.
La Segafredo Bologna vince tirando meglio da due sul finire di gara (64% da 2 contro il 40% Trieste) continuando a girar la palla meglio degli altri come al solito (18 a 10 il conto degli assist).

71 tiri dal campo sono il record stagionale per la squadra bianconera, come ovviamente  i 45 minuti, visto il supplementare giocato.

Nell’ultima gara, Milos Teodosic è andato ad un punto (24) dal record di punti stagionale (25) mentre Julian Gamble con i 12 rimbalzi ha superato il precedente primato di squadra, i 10 catturati da Giampaolo Ricci.

Preziosissima vittoria, invece, della Pompea Bologna contro Armani Milano per 85-80. La Effe ha ora un record di 5 vinte e 4 perse.

Decisivi sono stati i due quarti centrali in cui l’attacco milanese è stato di fatto bloccato. L’Olimpia ha concluso poi la gara con il 45% dal campo e solo il 56% in lunetta.

La Fortitudo ha tirato meglio (52% dal campo e 70% in lunetta), ma ha concesso 2 rimbalzi e 2 palle perse in più ai lombardi, che però non sono serviti a vincere l’incontro.

I 32 palloni catturati in difesa sono comunque il record stagionale biancoblu, mentre gli 11 rimbalzi catturati da Henry Sims sono il primato fin qua: superati i 10 di Maarten Leunen, catturati due volte in campionato.

Una piccola curiosità: la Effe statisticamente vince sempre quando cattura più di 27 rimbalzi in difesa ed esegue in totale più di 35 tiri, realizzando i liberi almeno col 68%, recuperando 6 palloni in difesa e realizzando 16 assist in totale.

Infine singolarmente Ed Daniel deve realizzare almeno 10 punti, Henry Sims più di 11 pt e almeno 6 rimbalzi. Infine, Kassius Robertson deve almeno mettere 3 triple per aggiudicarsi staticamente le partite.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online