Due partite dall’esito completamente opposto per la Virtus e la Fortitudo in questo weekend.

Da una parte abbiamo la Effe alla quinta vittoria consecutiva in campionato e sempre più padrona delle proprie partite, dall’altra abbiamo la VNera che ferma a tre la striscia di vittorie consecutive e preoccupa per non aver ancora vinto al Paladozza in serie A.

Iniziamo dalla grande vittoria esterna della Fortitudo sul campo di Jesi: la LavoroPiù ha vinto 66-87 sul campo della Termoforgia e ha così perso la prima partita in casa del suo campionato.

image1.jpeg

Come vedete dal grafico la partita non è mai stata in discussione e la differenza è stata la panchina più lunga della squadra di coach Martino (46 i punti della Effe contro i soli 3 dei suoi avversari), inoltre la Fortitudo ha tirato in complesso benissimo da sotto 21/38 e 55% dentro l’area avversaria contro il 45% e 17/37.

 

Ultimo importante dato riguarda invece i punti segnati da palla persa: la Fortitudo in questa ultima partita è stata molto più cinica dei suoi avversari con 18 punti contro i 10 di Jesi.

image3.jpeg

Cambiamo squadra e parliamo della nefasta sconfitta della Virtus contro Cremona terminata 66-84, una partita quasi sempre ad inseguire il punteggio e con dati molto diversi.

image1.jpeg

La Segafredo ha sofferto soprattutto a rimbalzo concedendo ben 52 rimbalzi totali alla Vanoli: di questi 15 offensivi che rappresentano  il 59,8% di Total Rebound (percentuale di efficacia a rimbalzo) e preoccupante 36,6% di Offensive Rebound%.

image3.jpeg

Ma non ci fermiamo qui, quei 15 rimbalzi hanno così ottenuto ben 21 punti, troppi tantissimi ma guardando il risultato finale sono la differenza ai termini del risultato contro i soli 9 punti della Virtusimage1.jpeg

Se l’attacco è stato condizionato nell’ultima gara anche dalle fatiche di coppa dovute dalla prima trasferta; i rimbalzi sono un problema costante già da diverso tanto tempo,  fondamentale in cui la Virtus deve migliorare per mettere in ghiaccio fin da subito le partite, piuttosto che acciuffarle negli ultimi minuti come gli è successo spesso tra campionato e coppa.

Davide Trebbi @dave_trebbi

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online