Non era ancora il 38 luglio, ma faceva comunque un caldo torrenziale. E a Waimer la cosa non piacva proprio, anzi. Perché le ragazze, con la scusa deltroppo caldo, rifiutavano le sue proposte di accoppiamento, e lui si chiedeva se tutti i nati in aprile fossero stati concepiti solo durante temporali o anticicloni sponsorizzati Findus. La spiaggia ribolliva, e lui aveva sentito dalla zona bianconera che Sabatini riteneva troppo costoso un tal Nacht Bar, e Waimer pensava adì, un bar tedesco dove di notte metteranno la birra a cinquanta euri?. Non capiva: da qualche giorno si teneva ben lontano dall’ombrellone biancoblu, dove si rischiava sempre il tafferuglio con lancio di lettini, e dove sulla sabbia erano comparse delle scritte “Romagnoli vattene”. E Waimer doveva contare fino a 20, perché quella roba (anche se con lo strafalcione del soggetto plurarle e verbo singolare) gli faceva ribollire il sangue. Lui che era iscritto alla Magna Romagna di Pierino Brunelli, ecco. E allora, questa volta, meglio andare a nasare il clima, più rilassato e forse anche più noioso, dell’ombrellone Virtus.

Vir – Oh, ma quando mai abbiamo passato una estate così tranquilla? Al netto degli inserimenti sabatiniani nelle questioni fortitudine, se ancora si possono chiamare in questo modo, non sta succedendo niente. A metà giugno avevamo già play titolare e allenatore, ora ci sarà una qualche solita querelle su contratti in essere e in divenire, ma… Staremo mica diventando normali?

Tus – Mah. Vero che di là ci sono le comiche (e intanto schivò una salsiccia che, lanciata da un contendente, si schiantò contro un pedalò, ndr), e quindi per far di peggio dovremmo, che so, mettere Jovanotti sotto canestro e Oronzo Canà in panchina. Però dai, adesso ci divertiremo con la campagna abbonamenti: sai mai cosa capiterà.

Vir – Però, chi ci capisce qualcosa? Noi prendiamo un allenatore nato in Fortitudo, e nelle giovanili uno che è sempre stato in Furla. Loro, o meglio una parte di loro, vanno a prendere Zare. Sembra quasi che ci faccia i dispetti: chi urla più forte contro l’avversaria viene subito messo sotto contratto. Ora vorrei fare una prova: io inizio ad insultare Sabatini, tu sbertucci Romagnoli, e vediamo se non ci mettono sotto il naso una biro ed un foglio da firmare.

Tus – Il sospetto è che, mancando le sfide sul mercato o sul campo, ci si debba accontentare solo delle parole. Comunque sia, visto quello che sta capitando di là, mi ritengo fortunato, fortunatissimo. Noi almeno nel 2003 siamo stati tutti compatti nel seguire una sola corrente. Manco questo sanno fare, in Fortitudo. Tra quelli che considerano Effe una roba che sa di salama da sugo, gli altri che ancora aspettano illusioni da Sacrati. Certo, perché Gil andrà via proprio adesso che qualcuno tornerà a pagargli un biglietto per delle partite…

Vir – Lasciamo stare, và (mentre una patata, anch’essa scagliata da uno dei litiganti dell’ombrellone accanto, si andò a schiacciare dentro il tubetto della Lancaster di una virago lumbard costringendola ad una inquietante tintarella al gusto di patatina fritta, ndr). Se penso a quell’estate mi viene ancora il mal di testa. I giornali che non ci raccontavano niente – ora con internet che pompa di brutto, scopriamo le cose prima ancora che avvengano – e in un attimo passammo dal grande colpo Scariolo alla sparizione. A.. Come si chiama, Colnago? Che prima ci garantisce il futuro, e poi ci fece marameo. Beh, come si suol dire, un po’ per uno, no?

Tus – Ma figurati… Il nostro fu un dramma, loro si stanno scannando. Però sai cosa ti dico? Ok, noi ci stiamo divertendo, ma io preferivo divertirmi con le triple di Vukcevic e Danilovic. Per cui va bene tutto, ora faremo un anno ad aspettare magari che giochino il derby tra Ferrara e Ozzano, ma poi riprendiamo noi a bussarli, come sempre, vero?

Non sapevano nemmeno loro cosa pensare. Volevano parlare di Virtus, ma la calma piatta – non un dramma, dopo anni tra Rivieresolari e Willconroy – li costringeva a guardare altrove. Là dove volavano stracci e non palloni da basket. E Waimer, infuriato, a fine giornata doveva raccogliere tutto.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online