Beatrice Barberis è stata intervistata da Paolo Di Domizio su Bologna Sport News.
Un estratto delle sue parole.

“Il bilancio fin qui è sicuramente positivo, siamo arrivate ad un livello che forse nessuno ad inizio stagione si immaginava. Siamo contente di quello che stiamo facendo. Non dobbiamo perdere la concentrazione perché il campionato è ancora lunghissimo e ci saranno tante partite difficili che dovremo portare a casa per rimanere in alto in classifica. Il coach è contento del lavoro che stiamo facendo. Dobbiamo continuare a mantenere alta la concentrazione ed essere sempre determinate.
Dobbiamo migliorare sicuramente l’aspetto difensivo, prendiamo a volte troppi punti ed è pericoloso quando magari giochiamo una partita dove in attacco segniamo di meno. Tutto ciò passa dall’aiutarci e dalla comunicazione difensiva.”

A Ragusa? È stata una bella partita, abbiamo messo in campo tutte le nostre energie e quindi non possiamo non essere contente. Abbiamo lottato fino alla fine, nonostante lo svantaggio iniziale. Abbiamo rivisto la partita, abbiamo sbagliato alcuni dettagli che nelle partite punto a punto hanno tanto peso. È stato un buon test per noi, ovviamente poi la sconfitta lascia sempre l’amaro in bocca.”
“Quando sono arrivata qui, condividere la palestra con Teodosic era un sogno ed un privilegio. Ora mi sono quasi abituata e la cosa mi fa molto strano. Il giocatore che ammiro di più? Belinelli. Quando è arrivato gli ho chiesto subito una foto, anche se di solito non si fa, perché per me è sempre stato un idolo. È bello vederli giocare, è bello seguirli quando possiamo ed essere ‘colleghi’ nella stessa società. In Virtus mi sento fortunata e privilegiata, sia per l’opportunità che mi è stata data di far parte di tutto questo sia perché la società ci fa sempre sentire il supporto. Non siamo in secondo piano rispetto alla squadra maschile, nonostante la diversità di impegni e obiettivi anche in ambito europeo. Dobbiamo tutte sfruttare al meglio questa occasione. La società ci segue e ci sta vicino, è molto bello e soprattutto non è una cosa scontata in un ambiente come questo.”

(foto Virtus Pallacanestro)

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: