LAVOROPIU’ BOLOGNA

Fantinelli – voto 5 – (6pti, 2/2, 2/3, 0/1) – Lamenta difficoltà nel tenere unita la squadra dietro, ed è chiaro che troppi nodi, alla fine, vengono al pettine.
Banks – voto 5 – (15pti, 4/5, 4/10, 1/4) – Si attiva solo quando cerca di mettersi in proprio non guardando i compagni, e almeno ci azzeccasse…
Aradori – voto 5 – (9pti, -, 3/7, 1/6) – 34 minuti di suicidi su e giù per il campo, con poca lucidità davanti e fatica dietro. Almeno torna a giocare, tutto sommato.
Withers – voto 4,5 – (2pti, -, 1/1, 0/2) – Basetta alla Mungo Jerry, nessuna certezza su cosa possa dare sia davanti che dietro. Alla fine dà poco sia davanti che dietro, così da essere tutti tranquilli.
Hunt – voto 5 – (10pti, 0/4, 5/5, -) – Happeggia nel farsi trovare al momento della schiacciata, ma con lui, in area (e non sempre per proprie colpe), gli altri sguazzano e nemmeno poco. E poi il modo di tirare i liberi, signora mia…
Sabatini – voto 6 – (3pti, 1/1, 1/1, 0/1) – Hundt lo fa impazzire, ma lui è bravo a metterci grande dignità e, alla fine, trovare qualche argine. Impegno e attitudine, vuoi dirgli qualcosa?
Saunders – voto 7 – (16pti, -, 8/9, 0/1) – Produce punti senza sprecare praticamente nulla, ed è difficile trovare delle critiche, anzi: la concretezza che altri non hanno.
Totè – voto 5 – (0pti, -, 0/1, 0/3) – Non è che il corso forzato di ala forte lo abbia portato alla sindrome di Cenerentola dopo la mezzanotte, senza nessuno a raccoglierne la scarpetta? Lontano dal canestro si imbruttisce, e nemmeno poco.
Cusin – voto 6,5 – (7pti, 1/2, 3/4, -) – Senza svolazzi né roba di cui farci poster, ma dando quello che serve per meritare la sufficienza e anche un timidissimo clap.

BROSE BAMBERG

Lochkart (-, 0/2, 0/2), Ruoff 9 (-, -, 3/4), Seric 9 (2/2, 2/2, 1/2), Fieler 8 (1/1, 2/3, 1/4), Hall 9 (1/1, 1/1, 2/4), Ogbe 7 (3/3, 2/4, 0/1), Thompson 4 (-, 2/5, -), Vitali 9 (3/3, -, 2/3), Hundt 4 (1/2, 0/1, 1/3), Sengfelder 9 (2/2, 2/2, 1/3), Kravish 11 (1/2, 5/6, -), Bacoul 4 (-, 2/3, 0/2).

VERBA MANENT

DalmonteOdio scuse e alibi, perché non migliorano le cose, ma abbiamo lavorato non su questa partita ma anche su esperimenti per il nostro campionato, come certe difese. Non siamo contenti della sconfitta, ma stiamo cercando di migliorare questo gruppo, che è partito con delle sconfitte e ora deve recuperare. Abbiamo cercato di fare il meglio, ma ci sono state tante situazioni non facili, come i problemi legati agli infortuni e alla necessità di recuperare i giocatori che sono stati fermi

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: