La Co.Mark sbanca il Pala Ahrcos di Cento contro una Baltur che lotta ma soccombe e rischia di perdere Benfatto per un lungo periodo. Alla palla a due Giordani lancia subito Bedetti, fermo da due giorni per un infortunio a una caviglia, con l’obiettivo di testarne la condizione e allungare la rotazione sul perimetro che, in assenza di Chiera, costringe i biancorossi a scendere in campo con Andreaus in ala piccola. Ciocca, che deve invece rinunciare all’infortunato Milani, risponde con Berti, Cazzolato e Panni contemporaneamente in campo, mentre Planezio e la “new entry” Bastone partono dalla panchina . In principio la sfida equilibrata ma poi si scatena Ghersetti che, con 8 punti consecutivi, ispira il parziale che consente a Bergamo di chiudere la prima frazione in vantaggio (11-20). In seguito la Baltur torna in scia con Pignatti e Botteghi (16-20), la Co.Mark riallunga (16-28) ma Andreaus riavvicina i locali (30-33, 20’). A campi invertiti c’è da registrare l’ingresso di Bastone ma il protagonista è sempre Ghersetti, che firma i primi 7 punti della ripresa di marca ospite (33-40). Un Andreaus positivo riavvicina Cento (36-40, 25’), pochi istanti prima che Benfatto debba lasciare il campo per infortunio. Senza il suo totem in mezzo all’area la Baltur sbanda, e Bergamo ne approfitta per riprendere il largo (37-45). Andreaus annulla il primo tentativo di fuga ma nulla può sul secondo, che consente agli avversari di volare a “+16” (42-58), a 9’ dalla fine. Una fiammata di Bedetti riaccende le speranze dei padroni di casa (50-60) ma Panni ricaccia indietro i locali e nel finale Cento tenta invano di salvare almeno la differenza canestri, mentre Bergamo è più lucida ma sui titoli di coda deve registrare l’uscita per infortunio di Berti. La Baltur perde dunque contatto dalla testa della classifica mentre Faenza torna a farsi vedere negli specchietti dei biancorossi. Il prossimo impegno è fissato per domenica prossima, quando capitan Caroldi e soci affronteranno in trasferta Padova. Probabile il ritorno nei dieci di Chiera, che in settimana dovrebbe tornare in gruppo dopo tre settimane ai box, mentre certa è l’assenza di Benfatto, che nelle prossime ore si sottoporrà a ulteriori accertamenti ma rischia un lungo stop.

BALTUR CENTO-CO.MARK BERGAMO 63-73
PARZIALI: 11-20, 19-13, 12-20, 21-20.
CENTO: Andreaus 14, Bedetti 8, Benfatto 6, Pignatti 5, Bravi NE, D’Alessandro 5, Brighi 12, Botteghi 7, Farabegoli NE, Caroldi 6. All. Giordani.
BERGAMO: Bedini NE, Planezio 8, Cazzolato 3, Panni 11, Berti 16, Chiarello 2, Ghersetti 18, Ricci NE, Bastone, Pullazi 15. All. Ciocca.
ARBITRI: Marzo, Lucarella.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online