Nel post partita Filippo Baldi Rossi è stato intervistato da RadioBolognaUno.

La Virtus ai quarti di Champions in una partita dominata fin. da subito: “Sicuramente abbiamo fatto una grandissima partita, l’abbiamo impostata in maniera aggressiva, il coach ci aveva detto di non aspettare la partita ma di aggredire nostri avversari, anche con difese esasperate a cui non eravamo. stati abituati. L’abbiamo vinta con l’intensità, meno palleggi e più passaggio e penso che si sia vista una bellissima Virtus a mio parere.”

Cosa è cambiato in 24 ore dall’arrivo di Djordjevic? “Sicuramente il clima in palestra, è cambiata l’impostazione dell’allenamento, anche se era solo la seduta di rifinitura prima della partita.  Vuole un’altra Virtus, dove il talento deve arrivare dopo una difesa e dopo del sacrificio. Abbiamo tolto un po’ di isolamenti, c’è sempre un passaggio in più, la voglia di passarsi la palla e già in questa partita si è visto.”

Una vittoria dedicata ad Alberto Bucci: “Sicuramente. È stata una settimana abbastanza pesante, con il terremoto in panchina, con il “pres” che è venuto a mancare. Ieri siamo andati alla camera ardente a presenziare: è stata una grandissima perdita per noi e su quella sedia, che adesso è vuota, ci mancherà tanto.”

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: