Non poteva esserci esordio migliore. La vittoria contro la Russia (83-64) e il sold out del PalaBarbuto nella festa di Napoli hanno dato il via al percorso che porterà la Nazionale al Campionato Europeo del prossimo anno. Come è noto gli Azzurri sono già qualificati a EuroBasket 2021 poiché uno dei gironi della rassegna continentale si giocherà al Forum di Assago a Milano. Da Paese ospitante, l’Italia partecipa al gruppo B delle qualificazioni ma di fatto è fuori classifica.
Non sembrano averci pensato i ragazzi di coach Sacchetti che, dopo i primi due minuti di comprensibile emozione, hanno preso in mano la gara conducendola in porto con ferocia e determinazione.

Il primo passo della Nazionale verso l’Europeo è coinciso con il primo passo nella Senior di ben 6 giocatori, tutti debuttanti a questo livello. L’impatto più vistoso è stato quello del play sassarese Marco Spissu, partito in quintetto e autore di una doppia doppia (10 punti e 10 assist) in 27 minuti.
All’esordio anche Michele Ruzzier (7 punti, 2 assist e 2 rimbalzi), Nicola Akele, Giordano Bortolani, Matteo Spagnolo (3 punti ciascuno) e Matteo Tambone, non andato a segno ma comunque schierato dal CT. Accanto a loro i “veterani”, guidati dal Capitano Michele Vitali, ieri alla sua 22esima presenza nella Selezione maggiore e dall’unico reduce dal Mondiale cinese Amedeo Tessitori.
Hanno ritoccato il proprio career high in Azzurro Giampaolo Ricci, top scorer di giornata con 19 punti e 7 assist in 28 minuti, Simone Fontecchio con 10 punti e 7 rimbalzi e Filippo Baldi Rossi con 7 punti.
Per il match di Tallinn, Sacchetti ha a disposizione 12 giocatori. Sarà della gara anche Francesco Candussi.

A certificare il dominio degli Azzurri sulla Russia anche il dato dei rimbalzi, tradizionalmente non sempre a favore; il 41-26 balza all’occhio così come quello degli assist (21-15). Un avvio incoraggiante che deve rappresentare però solo un punto di partenza come dichiarato dal CT nel post gara: “E’ solo un primo passo. Siamo contenti ma non dobbiamo dormire sugli allori. Ci sono ragazzi giovani che devono crescere e noi dobbiamo farli crescere in tranquillità, senza esaltazioni che potrebbero produrre effetti negativi. Di sicuro c’è qualità e atteggiamento giusto”.

Record particolare proprio per il Commissario Tecnico Sacchetti, che con l’esordio di Matteo Spagnolo è diventato l’unico allenatore della Nazionale Senior insieme a Elliot Van Zandt a far esordire ben due minorenni sotto la sua gestione. Furono Nesti e Lucev tra il 1948 e il 1951. Nico Mannion e Spagnolo dal 2017 a oggi.

Nello stesso girone degli Azzurri l’Estonia, prossima avversaria dell’Italia domenica a Tallinn (ore 18.00 italiane, diretta Sky Sport HD), ha battuto in trasferta la Macedonia del Nord col punteggio di 72-81. Per i baltici ben 31 punti di Kristian Kullamae e 16 di Siim-Sander Vene, giocatore di Varese nella nostra Serie A. Domenica i macedoni faranno visita alla Russia.

Gli Azzurri per l’Estonia

#0 Marco Spissu (1995, 185, P, Banco di Sardegna Sassari)
#13 Simone Fontecchio (1995, 203, A, Grissin Bon Reggio Emilia)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, De’ Longhi Treviso)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 201, A, Segafredo Virtus Bologna)
#18 Matteo Spagnolo (2003, 191, P, Real Madrid – Spagna)
#22 Giordano Bortolani (2000, 193, G, Edinol Biella)
#24 Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, Segafredo Virtus Bologna)
#25 Michele Ruzzier (1993, 183, P, Vanoli Cremona)
#30 Matteo Tambone (1994, 192, P, Openjobmetis Varese)
#31 Michele Vitali (1991, 196, G, Banco di Sardegna Sassari)
#45 Nicola Akele (1995, 200, A, Vanoli Cremona)
#55 Francesco Candussi (1994, 211, C, Tezenis Verona)

All: Meo Sacchetti

Il programma

Venerdì 21 febbraio
Ore 19.30/21.00 – Allenamento

Sabato 22 febbraio
Ore 9.30/11.30 – Allenamento
Ore 19.30/21.00 – Allenamento

Domenica 23 febbraio
Ore 9.45/10.45 – Allenamento
Ore 18.00 (in Italia) – Estonia-Italia (diretta su Sky Sport HD)

Lunedì 24 febbraio
Ore 7.30 – Rientro a Roma
Ore 10.15 – Fine raduno

Calendario EuroBasket 2021 Qualifiers, Gruppo B

20 febbraio 2020
Italia-Russia 83-64
Macedonia del Nord-Estonia 72-81

23 febbraio 2020
Ore 19.00 Estonia-Italia (18.00 italiane, diretta su Sky Sport HD)
Ore 16.00 Russia-Macedonia del Nord

27 novembre 2020
Italia-Macedonia del Nord
Estonia-Russia

30 novembre 2020
Russia-Italia
Estonia-Macedonia del Nord

18 febbraio 2021
Italia-Estonia
Macedonia del Nord-Russia

21 febbraio 2021
Macedonia del Nord-Italia
Russia-Estonia

La classifica*

Italia 2 (1/0)
Estonia 2 (1/0)
Macedonia del Nord 1 (0/1)
Russia 1 (0/1)

*Fiba assegna due punti per la vittoria e uno per la sconfitta

Formula
Le 32 partecipanti sono divise in 8 gruppi da quattro squadre ciascuno. Si qualificano all’EuroBasket 2021 le prime tre di ogni gruppo, eccetto quelle inserite nei raggruppamenti con una delle 4 Nazioni che ospiteranno la rassegna continentale (Italia, Repubblica Ceca, Georgia e Germania). In questo caso, oltre alle quattro Nazioni che ospitano l’Europeo, si qualificheranno le prime due squadre classificate.

La formula prevede gare di andata e ritorno lungo 3 “finestre”: 17/25 febbraio 2020, 23 novembre/1 dicembre 2020, 15/23 febbraio 2021.
Gli Azzurri, così come cechi, georgiani e tedeschi, partecipano fuori classifica alle qualificazioni.

I quattro gironi dell’EuroBasket 2021 si giocheranno a Milano (Italia), Praga (Repubblica Ceca), Tbilisi (Georgia) e Colonia (Germania). Le fasi finali si disputeranno a Berlino (Germania).

(foto FIBA Europe)

CategoryFIP

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: