“Ho trovato lo sport adatto per combattere il Covid”. Waimer aveva avuto una idea folgorante, solo che gli risultava difficile spiegarlo agli astanti: basta con i racchettoni, basta con il beach volley che era solo una scusa per vedere dei culi. Il nuovo sport sarebbe stato la SCHERMA: mascherine, guanti, e autorizzazione ad infilzare chi…

Arrivati quasi a metà estate, Waimer non sapeva come come valutare quanto aveva vissuto fino a quel momento: i lavori a Pasqua senza sapere se avrebbe aperto, le minchiate sui box di plexiglass al posto degli ombrelloni, i timidi tentativi di convincere la gente a stare distanziata, e infine l’orgia canonica di tutti gli anni….

Waimer stava iniziando a sentire che in giro per la Romagna qualche locale e qualche spiaggia era a rischio chiusura perchè c’erano gli assembramenti, le distanze non garantite e via discorrendo. Bene, pensò lui, io posso anche fare il guardiano qui al bar, ma come posso controllare se in seconda fila di ombrellone la neo…

E ora sono 11 fatti e finiti, i posti occupati nel roster prossimo venturo della Fortitudo. Lasciando perdere la classica domanda da social riguardo al dove avranno trovato i soldi, diciamo che la Effe che verrà ha forse un leggero azzardo nel reparto lunghi, dove tra l’inevitabile anzianità di Mancinelli e un Totè in rampa…

Waimer si era messo a litigare con una carampana mantovana che, passeggiando per la spiaggia, aveva notato che al Bagno Elmer, poco più avanti, c’era un distanziamento maggiore rispetto ai suoi ombrelloni. E poco aveva da replicare: aveva preso il metro per dimostrare che lui era in regola, ma non l’aveva convinta. Specie se la…

Tra una delibera e una polemica l’estate stava andando avanti, anche se Waimer si sentiva sempre sballottato tra i rischi che i vigili gli entrassero nel bagno a controllare mascherine e affini, e la gente che poi poteva anche leggere le indicazioni sul dover stare attenti ma poi faceva più o meno i propri porci…

Paladozza, un qualsiasi giorno dell’inverno 1977-78. “Ciao bambino, come ti chiami?” “Enrico” “Come mai vuoi il mio autografo?” “Perché tu sei il mio giocatore preferito” “Io? E come mai?” “Perché ti chiami Romeo, come il bagno dove vado al mare a luglio, a Cesenatico. O come il gatto negli Aristogatti. A me piacciono molto i…

Diciamo che recuperare da un -30 o già di lì e vincere quasi pipa in bocca può essere visto come il modo migliore di appoggiare il proprio curriculum sulla scrivania della dirigenza e aspettare con buone possibilità di essere richiamato per una proposta di lavoro. Ed è quello che avvenne ad Antimo Martino, che dopo…

Con Boniciolli fermo per motivi di salute, la Fortitudo che nel marzo 2018 aveva comunque velleità di promozione si trovò davanti ad un bivio: continuare con il vice Comuzzo – anche perchè il cambio non era dovuto a motivi tecnici, e quindi sarebbe stato ipotizzabile un proseguire nel corso di quanto già c’era – o…

Waimer non era un grande esperto di tennis, ma aveva letto di caos e malattie avvenute qualche giorno prima in non sapeva bene quale torneo in Croazia. “Ci sarà stata anche tanta gente, ma mai come nel mio campo dei racchettoni, dove 24 ore su 24 si prendono a pallate non stando a sentire nè…

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: