Nel corso dell’assemblea di Legabasket di ieri la Fortitudo – secondo quanto riferisce SB Daily – avrebbe presentato una proposta di modifica al regolamento esecutivo LBA, chiedendo la possibilità di reintrodurre le rateizzazioni dei debiti fiscali tra le soluzioni contabili ammesse. Tale proposta però non ha raggiunto il quorum degli 11 voti necessari, e si è quindi rimasti al regolamento attuale.
La norma attuale prescrive che tutti i debiti non a bilancio – anche con rateizzazioni pluriennali – presenti all’atto dell’approvazione del nuovo regolamento (21 marzo 2019) vadano saldati entro il 31 marzo 2020 in vista del varo della struttura di “compliance” interna che affiancherà la COMTEC, che invece consente la rateizzazione dei debiti con enti previdenziali nei termini consentiti dalla giustizia civilistica.
In ogni caso, la questione sarà riesaminata nella prossima assemblea, prevista il 21 novembre.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: