Con l’arrivo di Deshawn Stephens si può allenare a ranghi (relativamente) completi la Fortitudo, che dopodomani esordirà a Pesaro tornando in serie A dopo 10 anni. Il “gettonaro” non sarà presente contro la Vuelle, e per vederlo in campo si dovrà aspettare domenica prossima, quando Bologna riceverà, nella prima casalinga, Venezia. Contratto di un mese e mezzo per l’ex Cagliari ma possibilità di prolungarlo se le cose andassero con lui bene, anche come possibile ruota di scorta ricordando, come detto da Carraretto il giorno dell’ufficializzazione, “vedremo se ci saranno complicanze nel rientro di Sims, la situazione degli altri lunghi che non sono giovanissimi e che potrebbero avere qualche acciacco.”

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: