Zdue Anzola Basket – NetService Sg Fortitudo 72-97
16-22; 36-49; 55-75; 72-97
Anzola: Parmeggiani F. NE, Montanari 3, Raimondi, De Ruvo 15, Parmeggiani S. 20, Zeneli 6, Daly 7, Zanetti, Baccilieri 21, Beccafichi, Pizzirani, Torkar. All. Moffa
Sg Fortitudo: Balducci 9, Selvatici 3, Marani, Tosini 14, Serra 6, Lalanne 6, Cinti 6, Pederzoli, 2, Ranieri 13, Degli Esposti Castori 19, Zinelli 11, Zedda 8. All. Mondini

Si ritorna a casa dopo la bruciante sconfitta di Montecchio, avversari di oggi i ragazzi della Sg Fortitudo.

Anzola comincia bene con il canestro di Baccilieri subito dopo la palla a due prima che il cronometro dei 24 secondi decidesse di smettere di funzionare… stop di 20 minuti ma fortunatamente tutto risolto e match che può riprendere nel segno di Ranieri che piazza 6 dei primi 8 per i suoi. De Ruvo segna, la partita viagga sui binari dell’equilibrio fino al 9’ quando l’antisportivo a Parmeggiani S. ( seconda penalità per lui ) porta sg in lunetta per due liberi realizzati da Cinti e successiva tripla di Zedda per chiudere il primo quarto 16-22 per gli ospiti.

Roboante inizio ospite del secondo quarto ( 5-0 parziale e massimo vantaggio 16-27 ). Ancora De Ruvo a conquistare e convertire due liberi ma Sg non smette di premere l’accelleratore e Lalanne con un doppio 3 consecutivo da ancora massimo vantaggio ma Baccilieri replica ( 25-34 al 4’ ). Timida reazione Anzolese con De Ruvo ma ancora Balducci da 3 riporta i suoi a +10. La palla in attacco non gira, non si trova ritmo e coach Moffa è costretto al time out per provare a scuotere i suoi. La scossa non sembra arrivare prima che De Ruvo e Parmeggiani ( gravato di 3 falli ) provino a suonare la carica anzolese.. 5-0 e nuovo -9 ( 32-41 ) ma Tosini in arresto e tiro chiude il parziale ( 32-43 a 2.30’ ). A fine tempo sg allunga ancora e nuovo massimo vantaggio 36-49.

Ci si aspetta la reazione anzolese.. che però non arriva. Sg piazza un nuovo 6-0 di parziale e nuovo massimo vantaggio sul +17 ( 36-53 ) prima che Daly spezzi la maledizione ( 53-38). Ancora reazione Anzola con doppio 3 di Baccilieri ma l’energia della Fortitudo è inesauribile e il divario continua ad allargarsi fino a 3 dalla fine quando Anzola ferma il gioco ( 49-69 sg ). La storia non cambia, il divario non si abbassa e la terza sirena suona sul 55-75 sg.

L ultimo quarto è un lungo garbage time con la Fortitudo che tocca anche +30. Gli ultimi minuti servono ai coach per fare entrare i giovanissimi e attendere la sirena finale. Finisce 72-97.

Prossimo appuntamento in trasferta al Palasavena, avversari Bologna Basket 2016 sabato 5 novembre alle 18.30.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online