Lega Nazionale Pallacanestro comunica il miglior allenatore Lavoropiù della stagione 2020-21 di Serie A2 Old Wild West, nell’ambito della quinta edizione dei Trofei LNP.

I riconoscimenti sono assegnati da Lega Nazionale Pallacanestro ai migliori interpreti della regular season, a seguito di votazione da parte dei presidenti, allenatori e capitani dei Club di Serie A2 Old Wild West.

MIGLIOR ALLENATORE LAVOROPIÙ – SERIE A2 2020-21
ALESSANDRO RAMAGLI (Tezenis Verona)

Il più votato tra gli allenatori è Ramagli, livornese, nato nel 1964, con 119 voti. Subentrato sulla panchina della Scaligera lo scorso 11 febbraio, con un record di squadra di 6 vinte e 9 perse, ha guidato la Tezenis a 14 successi in 17 gare di stagione regolare, 13 dei quali consecutivi, portando i veronesi al primo posto nel girone Giallo di seconda fase e all’approdo alle semifinali playoff, dove la Tezenis affronterà la Reale Mutua Torino. Ramagli aveva già guidato Verona per tre anni, dal 2012 al 2015, vincendo una Coppa Italia LNP di Serie A2 nel 2015. Secondo posto per Demis Cavina (Reale Mutua Torino) con 98, terzo è Damiano Pilot (Atlante Eurobasket Roma) con 91 preferenze.
Lavoropiù, Official Partner di LNP, è Agenzia per il lavoro con sede a Bologna e filiali su tutto il territorio nazionale, e premierà Ramagli con un trofeo; in stagione sono stati assegnati riconoscimenti ai migliori allenatori di Serie A2 (girone di andata e ritorno) e della Coppa Italia LNP (Serie A2 e B).

Ramagli riceverà il riconoscimento nel corso dei playoff di Serie A2 Old Wild West 2021.

Immagine di copertina LNP Foto/Scaligera Basket Verona

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: