Lega Nazionale Pallacanestro comunica l’assegnazione del titolo di Dirigente dell’anno in Serie A2 Old Wild West per la stagione sportiva 2021/2022Premio “Gabriele Fioretti”, ad Alessandro Frosini, direttore sportivo della Tezenis Scaligera Basket Verona, promossa in Serie A al termine dei playoff e vincitrice dello Scudetto Serie A2 FIP.

Il premio viene assegnato nel ricordo di Gabriele Fioretti, general manager di Pallacanestro Biella e nel mondo della pallacanestro come giornalista e dirigente, scomparso nel novembre 2014 all’età di 39 anni.

Frosini, nato a Siena, 50 anni, ha avuto una carriera da giocatore di alto livello, con le maglie di Verona, Fortitudo Bologna, Virtus Bologna, Pesaro, Biella, Caserta e Reggio Emilia, vincendo 2 scudetti, 2 Euroleghe e 4 Coppe Italia. Per lui anche 98 presenze in Nazionale, conquistando l’argento ai Campionati Europei di Barcellona nel 1997. Nel 2011 ha iniziato il percorso da dirigente alla Pallacanestro Reggiana, sua ultima squadra da giocatore, dove ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo per nove stagioni, fino al 2020, periodo nel quale la Società emiliana si è consolidata ai vertici della pallacanestro italiana, conquistando una promozione in Serie A, due finali scudetto, una Supercoppa Italiana e una FIBA Eurochallenge. Dal febbraio 2021 è direttore sportivo della Scaligera Basket, nella città che l’ha visto protagonista di quattro stagioni da giocatore, dal 1990 al 1994.

Per la Scaligera Basket è stata una stagione da ricordare, con la promozione in Serie A che è avvenuta dopo 12 anni consecutivi tra A2 e Legadue, riportando la massima serie a Verona dopo 20 anni. Dopo aver concluso la stagione regolare al secondo posto nel girone Rosso, nei playoff la Tezenis ha eliminato Mantova e Pistoia, vincendo entrambe le serie in gara 5, prima di superare Udine in finale, ribaltando il fattore campo. Vittoria ottenuta con una squadra giovane, con tre Under 22 (Liam Udom, nato nel 2000, Sasha Grant, classe 2002, e Davide Casarin, del 2003) capaci di rivestire un ruolo importante nel roster di coach Alessandro Ramagli, alla quarta promozione in Serie A in carriera. Un campionato positivo anche per il settore giovanile gialloblù, che ha conquistato due Finali Nazionali, nelle categorie Under 17 e Under 15, con due eliminazioni agli spareggi.

I playoff hanno acceso, inoltre, la passione del pubblico veronese, che ha riempito l’AGSM Forum con oltre 15.000 presenze complessive nelle ultime tre gare stagionali, con due “sold out” da oltre 5.300 spettatori in occasione di gara 3 e gara 4 di finale contro Udine, dati che hanno rappresentato il record stagionale di pubblico in Serie A2.

Il direttore sportivo di Scaligera Basket riceverà il riconoscimento in occasione della presentazione della stagione LNP 2022/2023, nel prossimo mese di settembre.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online