Nel corso del consueto pranzo di Natale della Virtus, il presidente Alberto Bucci ha parlando alla stampa presente e a tutti i tifosi bianconeri.

L’idea che ha avuto la società, quella dei giovani, è qualcosa di importante per la Virtus. E nasce guardando al valore del nostro settore giovanile, oltre al fatto di aver trovato un bravo allenatore come Ramagli che crede nel nostro progetto. Quello che ha fatto Alessandro, oltre agli uomini veri che abbiamo preso, è stato determinante. Tutti dicono – anche nel calcio – che creare l’identità o trovare la chimica di squadra sia molto difficile. Noi siamo riusciti a creare una identità di squadra in poco tempo, quindi o Ramagli è un fenomeno o, come diciamo qua, è un “busone”.
Andiamo avanti, ci emozioniamo per ogni palla recuperata, gesti tecnici che magari pochi possono notare, dato che la gente vuole vincere, ma è evidente che questa è una squadra che si impegna al massimo.
Noi non pensiamo al risultato finale: vogliamo crescere, prima di tutto. Poi non posso dire cosa succederà, è difficile, ognuno però fa i suoi sogni, e pure io.
Ringrazio i giovani tifosi della Virtus, è nato tutto da quella grigliata che hanno voluto fare dopo uno dei primi allenamenti, sono stati fantastici e seguono sempre la squadra anche in trasferta.
Ringrazio gli abbonati, chi ci ha dato fiducia.
Ringrazio chi compra il biglietto.
E ringrazio anche chi non abbiamo ancora convinto. E’ come quando cerchi di conquistare una donna, quelle più difficili alla fine danno più soddisfazione, noi vogliamo conquistare tutti.
A tutti i tifosi della Virtus e alle loro famiglie gli auguri di un buon Natale e di tanta salute.

Il video, realizzato da Laura Tommasini di Sportpress

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online