DOLOMITI ENERGIA TRENTO – OBIETTIVO LAVORO BOLOGNA 74-56 (23-11, 38-22; 52-40)

Senza Allan Ray, la Virtus perde da Trento nella prima semifinale del torneo di Livorno. E’ stata una partita che l’Aquila Basket ha condotto dal primo all’ultimo minuto, e in cui i bianconeri hanno avuto serie difficoltà, soprattutto nel primo tempo, chiuso con un pesante -16 e appena 22 punti segnati.
Dopo la pausa – e dopo aver sfiorato il ventello – c’è stata però una reazione, forse l’unica cosa da salvare della serata. Tra la fine del terzo quarto e l’inizio dell’ultimo periodo le Vu Nere sono riuscite a riavvicinarsi, arrivando al -6 (56-50) a 6′ dalla fine, con tripla di Odom. Da lì in poi però c’è stato un nuovo crollo, e la squadra dell’ex Peppe Poeta ha dilagato nuovamente e senza problemi, piazzando un parziale di 18-6 e chiudendo sul 74-56. I migliori sono stati Abdul Gaddy con 19 punti e Penny Williams con 15. Si è visto in campo anche Gino Cuccarolo, ai primi minuti della stagione.

Domani alle 18 i bianconeri giocheranno la finale per il terzo posto contro la perdente di Pistoia-Torino. Sempre nel pomeriggio di domani si riunirà la Fondazione Virtus, per decidere cosa fare dopo le dimissioni di Sandro Crovetti.

OBIETTIVO LAVORO BOLOGNA-DOLOMITI ENERGIA TRENTO 56-74 (11-23, 22-38, 40-52)
OBIETTIVO LAVORO: Gaddy 19, Vitali, Fontecchio 8, Odom 8, Pittman, Williams 15, Mazzola, Oxilia 4, Graziani, Cuccarolo 2. All. Valli
DOLOMITI ENERGIA­: Poeta ne, Sanders 3, Pascolo 10, Baldi Rossi 8, Forray 5, Lofbe­rg 2, Flaccadori­ 2, Sutton 8, Lockett 15, Lechthaler­ 2, Wright 19. All. Bus­caglia

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online