Domenica alle 18.00, per la quindicesima ed ultima giornata del girone di andata, la Baltur Cento affronta la Tezenis Verona al Palasavena di San Lazzaro.
Le dichiarazioni pre-partita del coach Benedetto e di Gasparin.
Giovanni Benedetto (allenatore) – “Verona è una squadra solida e concreta, con un roster ben costruito e amalgato da coach Dalmonte. Vengono da 8 vittorie consecutive, la striscia aperta più lunga del girone: senza dubbio li incontriamo in uno dei loro migliori momenti di forma.
Noi proseguiamo sulla nostra strada, continuiamo a migliorarci su singoli aspetti. Dobbiamo riuscire ad avere concretezza e solidità per tutti i 40 minuti, mettendoci nelle condizioni di fare il nostro gioco e far valere il fattore campo: torniamo al Palasavena dopo 3 settimane, e il calore del pubblico centese sarà un fattore determinante.”

Giovanni Gasparin (giocatore) – “Verona è una squadra in forma, arriva da 8 vittorie consecutive e per loro è un ottimo momento. Sono una squadra giovane e molto talentuosa: dovremo stare molto attenti a non farli accendere. E’ molto importante per noi tornare a vincere in casa, davanti al nostro pubblico, per cercare di invertire la rotta.”
La analisi degli avversari, a cura di Michele Manni.
“Nel giorno in cui si conclude il girone di andata e si apre il 2019 biancorosso, la Baltur Cento ospita la Tezenis Verona al Pala Savena di San Lazzaro. Costruita per stazionare ai piani alti della classifica, quella scaligera è una formazione che, dopo fisiologici alti e bassi nella parte iniziale della stagione, ha svoltato in quella centrale, caratterizzata da una importante serie di vittorie consecutive. Playmaker dei veneti è Andrea Amato, regista milanese di scuola Olimpia ed ex San Giorgio su Legnano, Casale Monferrato, Pistoia e Cremona. In posizione di guardia e ala piccola partono rispettivamente Terry Henderson, tiratore americano alla prima esperienza italiana poiché pescato a Greensboro in G-League, e Giovanni Severini, atleta originario di Macerata ma cresciuto a Siena ed ex Chieti, Firenze, Avellino e Forlì. Il quintetto base è completato da Mattia Udom, cresciuto tra Firenze e Siena e poi visto ad Agrigento e Biella, e Francesco Candussi, ex Monfalcone, Trieste e Mantova, da oltre 15 punti e 8 rimbalzi in 29’. Dalla panchina esce lo statunitense Jazzmarr Ferguson, funambolico esterno nato a Louisville, con punti nelle mani e precedenti a Forlì, Cremona, Biella e Mantova. In rotazione anche Giacomo Maspero, centro nato a Como e proveniente da Cantù, e Omar Dieng, promettente ala italiana di classe 2000 e cresciuto a Milano ma reduce da un’esperienza in quel di Barcellona, più due vecchie conoscenze guerciniane: il centro Andrea Quarisa, nato a Venezia ma cresciuto a Treviso ed ex Latina, Agrigento, Casalpusterlengo, San Severo e Jesi, e l’ala Iris Ikangi, ex Pavia e San Severo. Allenatore dei giallo/blu è Luca Dalmonte, tecnico imolese con prestigiosi trascorsi in Italia (Rimini, Imola, Brescia, Forlì, Bologna, Siena, Avellino, Reggio Emilia, Roseto, Ferrara, Teramo, Cantù, Pesaro e Roma) e Turchia (Fenerbahce).”

INDISPONIBILI
Notizie non rosee arrivano dall’infermeria: non c’è pace per i biancorossi. Alla prolungata assenza di Pasqualin è da aggiungersi quella di White, per un problema alla schiena (sospetta ernia) sulla cui entità si attendono i risultati di ulteriori accertamenti, previsti per la giornata di domani.
Meno preoccupante è la situazione di Chiumenti, vittima di una contusione ad una caviglia: al momento non è certa la sua presenza per domenica, anche se si sta cercando di recuperarlo per metterlo a disposizione di coach Benedetto.
Infine si segnala la situazione di Mays, vittima di sindrome influenzale, che dovrebbe comunque recuperare in tempo per domenica ed essere a disposizione.

PREVENDITE
Prevendite dei biglietti disponibili all’indirizzo www.liveticket.it/benedettocento . La biglietteria aprirà verso le ore 17.

MEDIA
Partita trasmessa da LNP TV pass (abbonamento streaming) e TeleNuovo (DTT zona Verona). Radiocronaca web di Radio 4zero3 ( www.ledodiciporte.it ) e copertura su tutti i canali social della Benedetto XIV (Facebook, Instagram, Twitter).

( Foto Fabio Pozzati/ebasket.it )

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online