In allegato il confronto statistico delle squadre che si affrontano nell’undicesima giornata che si apre con l’anticipo di Trento tra Dolomiti Energia Trentino e Happy Casa Brindisi.

Dolomiti Energia Trentino – Happy Casa Brindisi sabato 30 novembre ore 20.30 (Eurosport Player)

Dieci i precedenti tra le due squadre con 5 vittorie per parte. Nelle ultime quattro gare ci sono state tre vittorie esterne e tre vittorie di Trento su quattro. Brienza ha vinto l’unico precedente giocato tra i due allenatori nel girone di ritorno della scorsa stagione. Trento giocherà la gara numero 200 in campionato.

Il capitano Toto Forray, sempre presente dalla stagione 2014/15, non ha mai saltato una gara di campionato e festeggerà insieme alla sua squadra la presenza 200 con la maglia dell’Aquila Trento.

Openjobmetis Varese – Virtus Roma domenica 1 dicembre ore 12 (Eurosport Player)

Perfetta parità in campionato tra le due società con 35 vittorie per parte nei precedenti tra Varese e Virtus Roma. Entrambe hanno vinto 23 gare casalinghe e 11 gare esterne. A rompere l’equilibrio la vittoria nelle semifinali di Coppa Italia per Varese, giocata in campo neutro a Milano, che porta a 36 le vittorie dei lombardi.
Caja e Bucchi si sono incontrati 22 volte in Serie A, il coach di Roma avanti nel conto delle vittorie per 16 a 6.

Pallacanestro Trieste-De’ Longhi Treviso ore 17 (Eurosport 2 e Eurosport Player)

Oriora Pistoia – Umana Reyer Venezia domenica 1 dicembre ore 17.30 (Eurosport Player)

Sedici i precedenti tra Pistoia e Venezia con 11 vittorie per la Reyer. Nelle otto gare precedenti giocate a Pistoia sono arrivate 4 vittorie per parte. Nelle ultime 7 gare di regular season 6 vittorie di Venezia contro una sola di Pistoia, arrivata nella stagione 2017/18. Nella gara giocata a Pistoia nella scorsa stagione è arrivata la vittoria con maggior scarto per Venezia (+28).
De Raffaele ha incontrato 11 volte Pistoia da allenatore, 9 le vittorie del coach di Venezia.

Banco di Sardegna Sassari – Germani Basket Brescia domenica 1 dicembre (Eurosport Player)

Quattordicesima sfida tra le due società con Sassari in vantaggio per 8 a 5 nelle vittorie. Sassari in casa ha perso solo in un’occasione contro Brescia, nella stagione 2017/18. Considerando le gare giocate solo in campionati di Serie A/A1 i precedenti sono 6, con 3 vittorie per parte.
Esposito ha ottenuto solo 2 vittorie contro Sassari da allenatore su 8 precedenti.

A|X Armani Exchange Milano – Grissin Bon Reggio Emilia domenica 1 dicembre ore 18.30 (Eurosport Player)

28 le gare giocate a Milano tra Olimpia e Pallacanestro Reggiana, Milano è uscita sconfitta solo in 4 occasioni. L’ultima vittoria di Reggio Emilia a Milano è arrivata il 28 Ottobre 2012: EA7 Emporio Armani Milano-Trenkwalder Reggio Emilia 66-78. Le due società sono state protagoniste della finale scudetto della stagione 2015/16, serie vinta da Milano per 4 a 2. Nella stessa stagione Milano e Reggio Emilia hanno anche disputato la finale di Supercoppa a Torino vinta da Reggio Emilia per 80 a 68. Milano ha vinto le ultime 5 gare consecutive contro Reggio Emilia in campionato.

Messina ha perso soltanto una gara in carriera contro Reggio Emilia su 19 precedenti, era la stagione 1989/90 e sulla panchina di Reggio Emilia sedeva Joe Isaac. Buscaglia è 10 vittorie su 27 gare contro Milano, compresa la serie di finale scudetto Trento-Milano della stagione 2017/18. Il coach di Reggio Emilia raggiunge le 200 panchine in Serie A, 190 con Trento e 10 con Reggio Emilia. Fino ad ora ha ottenuto 112 vittorie, 107 con Trento e 5 con Reggio Emilia.

Carpegna Prosciutto Pesaro – Vanoli Cremona domenica 1 dicembre ore 20.15 (Rai Sport e Eurosport Player)

20 i precedenti tra le due società con 11 vittorie di Cremona e 9 di Pesaro. Cremona ha vinto le ultime 5 gare di campionato consecutivamente: l’ultima vittoria di Pesaro in casa contro Cremona risale alla stagione 2012/13, poi una serie ancora aperta di 6 sconfitte casalinghe per la VL.
Sacchetti ha vinto 13 delle 19 gare contro Pesaro da allenatore, ed è in serie aperta di 4 vittorie consecutive.

Segafredo Virtus Bologna – Acqua S.Bernardo Cantù domenica 1 dicembre ore 20.30 (Eurosport Player)

Gara numero 165 tra Virtus Bologna e Pallacanestro Cantù con 92 vittorie di Bologna e 72 di Cantù. Nelle gare giocate a Bologna il conto dei precedenti è di 62 a 17 a favore della Virtus. Due finali scudetto tra le società, quelle delle stagioni 1979/80 (Bologna 2-0) e 1980/81 (Cantù 2-1).
Tre i precedenti tra i due allenatori, giocati nelle stagioni 2005/06 e 2006/07 con Pancotto sulla panchina di Udine e Djordjevic su quella di Milano. Due le vittorie per l’attuale coach di Bologna e una per quello di Cantù

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: